Scatterà in questo week-end il Gran Premio di Abu Dhabi di Formula 1 2015, ultima tappa di un mondiale lungo ed entusiasmante vinto da Lewis Hamilton su Mercedes. Sarà uno spettacolo che si correrà in notturna sul circuito di Yas Marina e visibile a tutti: il Gran Premio di Abu Dhabi verrà trasmesso in diretta anche in chiaro. Dopo la vittoria dell'inglese tutti a caccia del secondo posto, con il rinnovo del duello Rosberg-Vettel che si prospetta più che mai combattuto ed acceso fino alla fine.

Il tedesco della Mercedes, compagno e rivale di Hamilton, proverà a compiere una storica e più che mai meritata doppietta, mentre il conterraneo della Ferrari proverà a mettere il bastone tra le ruote all'avversario, conscio del fatto che non sarà un'impresa semplice.

In tutto questo un ruolo importante lo avrà Kimi Raikkonen, grande deluso da questa stagione con più ombre che luci: il finlandese, la cui rivalità con Valtteri Bottas è sempre più accesa, proverà a dare una mano al proprio compagno di team nella speranza di far avanzare di almeno un gradino sul podio finale l'altro pilota del team di Maranello.

GP Abu Dhabi 2015 di Formula 1: storia e caratteristiche del circuito

Il tracciato di Abu Dhabi è stato creato nel 2009, anno in cui è andato in scena il primo GP di Formula 1 su questo tracciato. Il circuito è posto sull’isola di Yas, luogo assai lussuoso e distante circa 30 minuti d’auto da Abu Dhabi, da cui prende poi il nome. La pista è un miscuglio molto particolare di lunghi rettilinei e tratti che, in certi punti, ricordano vagamente un circuito cittadino.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

Interessante è la zona d’uscita dai box, con i piloti che devono forzatamente attraversare un tunnel per tornare poi in pista. Il tracciato, lungo 5,554 chilometri, prevede ben 21 curve, 12 a sinistra e 9 a destra. Attenzione anche al senso di marcia: esso, infatti, è antiorario.

F1, GP Abu Dhabi 28-29 novembre in diretta tv in chiaro

Potrete seguire le qualifiche del GP di Abu Dhabi di Formula 1 in diretta tv il sia sul satellite sia in chiaro a partire dalle ore 14.00 di sabato 28 novembre 2015.

Per quanto riguarda la prima opzione, il canale di riferimento sarà Sky Sport F1 HD, mentre per la seconda sarà Rai 2.Il Gran Premio di Abu Dhabi, sul circuito di Yas Marina, scatterà alle ore 14.00 di domenica 29 novembre 2015 e sarà anch'esso visibile sia su Sky Sport F1 HD sia in chiaro su Rai 1.

Sia le qualifiche sia la gara saranno visibili anche in streaming live gratis su pc, tablet e smartphone grazie all'applicazione riservata agli abbonati Sky Go oppure collegandosi al sito ufficiale della Rai.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto