Simona Halep, nella semifinale del Roland Garros 2017, ha battuto per la quinta volta in carriera la ceca Karolína Plíšková, col punteggio di 6-4 3-6 6-3 in due ore. L'atleta rumena continua a sorprendere con la sua scia positiva di vittorie, e riesce a conquistare la terza finale consecutiva stagionale: dopo Madrid e Roma, infatti, è arrivata la più prestigiosa, ovvero la finale del Roland Garros.

Ostapenko, la tennista dei record

In finale Simona Halep troverà la giovanissima tennista lettone, Jelena Ostapenko che, con i suoi 20 anni, ha sconfitto in semifinale Timea Bacsinszky col punteggio di 7-6 3-6 6-3, in 2 ore e 25 minuti.

La Ostapenko ha così raggiunto il miglior risultato della sua giovane carriera e il suo best ranking, infatti attualmente è al numero 18 nella classifica WTA. Allo stesso tempo, l'atleta ha scritto la storia del Tennis lettone, perché è la prima del suo Paese ad approdare alla finale di uno slam.

Inoltre risulta essere la seconda giocatrice più giovane nella storia del tennis femminile ad arrivare all'atto conclusivo di uno slam: solo la danese Caroline Wozniacki, agli US Open del 2009, era più giovane di lei quando giunse in finale.

Halep, la vetta del ranking mondiale è vicina

La semifinale giocata tra Halep e Plíšková era una sfida piuttosto "pesante": una partita difficile sotto l'aspetto mentale e tattico in vista della classifica, perché entrambe avevano la possibilità di diventare la nuova numero 1 al mondo.

Avendo vinto l'atleta rumena, sarà lei a continuare a rincorrere l'ambito traguardo ma, solo vincendo la finale di sabato, potrà spodestare dal trono la tedesca Kerber, attuale numero uno con i suoi 7.035 punti.

La campionessa rumena, attualmente nel ranking vanta 6.850 punti: se dovesse vincere la finale arriverebbe a quota 7.550 punti. Qualora dovesse verificarsi quest'avvicendamento al vertice, Simona Halep diventerebbe la terza tennista in cima alla classifica WTA di questa stagione 2017.

Nel frattempo è già certa di essere diventata la nuova numero 2, avendo superato Karolína Plíšková che ha 6.690 punti in classifica.

Simona in grande fiducia

La Halep, durante un'intervista, ha dichiarato di essere pronta ad affrontare Jelena Ostapenko, perché pensa di avere tutte le potenzialità, ma soprattutto la mentalità giusta per vincere, anche se ha aggiunto che la sua avversaria darà tutta se stessa - come ha già fatto nel corso del torneo - e, di conseguenza, ha le qualità per competere per la vittoria finale.

Ad ogni modo, la campionessa rumena si è detta fiduciosa per l'esito di questa sfida.

Segui la pagina Tennis
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!