Il weekend sarà animato dal Gran Premio di Assen della MotoGP. La Superbike, invece, tornerà in pista tra due settimane negli Stati Uniti. L’ottavo round della stagione proporrà il Gran Premio di Laguna Seca. A seguire vi riportiamo il programma che ci attenderà, ma prima torniamo sulla gara precedente disputata a Misano. La prima manche è stata ricca di sorprese per via delle numerose cadute. Ad imporsi è stato Tom Sykes, che ha trionfato davanti a Alex Lowes e Jonathan Rea. La seconda manche se l’è aggiudicata Marco Melandri.

Il ravennate è tornato al successo dopo 3 anni. Il suo digiuno è finito e dopo aver vinto con l’Aprilia a Magny Cours nel 2014, si è imposto con la Ducati sul tracciato italiano. La rossa di Borgo Panigale si gode così questo momento speciale, che ha visto Andrea Dovizioso ottenere 2 vittorie consecutive in MotoGP in precedenza. Alle spalle dell’italiano, si sono piazzate le due Kawasaki, con il campione del mondo in carica davanti al suo connazionale.

In classifica si sono così consolidate le posizioni dei due, con Jonathan Rea a 296 punti e Tom Sykes a 185 punti.

Ha perso terreno Chaz Davies (185 punti). Il britannico è caduto in Gara 1 mentre era al comando, venendo travolto dalla moto che seguiva. L’incidente gli ha procurato la frattura del processo trasverso della vertebra L3, nonché una contusione al pollice della mano sinistra. Dopo aver trascorso una nottata in ospedale per precauzioni, ha dovuto assistere a Gara 2 dai box. La visita specialistica a cui si è sottoposto in questi giorni lascia trapelare ottimismo per la prossima sfida.

Dopo un po’ di riposo si cercherà di recuperare la condizione fisica, perché c’è l’obiettivo di correre a Laguna Seca.

Superbike: Gran Premio di Laguna Seca, dove guardare qualifiche e gara

L’appuntamento con il GP degli Stati Uniti sarà dal 7 al 9 luglio 2017. Qui, dove un anno fa vinsero Jonathan Rea, prima, e Tom Sykes, dopo, bisognerà affrontare un circuito spettacolare di 3.610 metri, che propone 11 curve (4 a destra e 7 a sinistra), tra cui il celebre ‘cavatappi’.

Ad inaugurare il weekend saranno le prove libere di venerdì. Avremo la FP1 alle ore 18.45, seguita dalla FP2 alle ore 23.30. Si proseguirà sabato con la FP3 alle ore 18.15, che precederà le due manche di qualifica (ore 20.00 e ore 20.25). Poco dopo ci sarà lo svolgimento di Gara 1 (ore 23.00). Si concluderà domenica con Gara 2 alle ore 23.00.

Nell’attesa di scoprire cosa accadrà in pista, vi riportiamo le ultime notizie relative ai piloti in gara. Il team Guandalini Yamaha ha deciso di sostituire Riccardo Russo con Jakub Smrz. Il divorzio con il pilota campano era nell’aria, vista la stagione complicata.

A Laguna Seca si rivedrà in corsa la moto di Nicky Hayden. Si tratterà di una sorta di omaggio al compianto pilota statunitense. La sua Honda sarà guidata da Jacob Gagne. La visione del GP di SBK sarà in diretta tv su Italia 1, con streaming offerto da Sportmediaset.it. Gli orari riportati precedentemente si riferiscono all’Italia, tenendo già in considerazione il fuso. Prima di lasciarvi, ricordandovi che nel weekend sarà in programma pure la Formula 1 con il Gran Premio di Baku, vi annunciamo che la Superbike tornerà poi dopo la metà di agosto con il round di Lausitzring in Germania. Seguiteci per ricevere ulteriori informazioni a riguardo.

Segui la nostra pagina Facebook!