Si avvicina la doppia scadenza dello Spesometro 2014 dell'Agenzia delle Entrate: il 10 e il 22 aprile i soggetti interessati dovranno inviare la comunicazione per via telematica attraverso i software messi a disposizione sul portale ufficiale dell'ente.

Scadenza Spesometro 2014 dell'Agenzia delle Entrate: chi deve inviarlo e quando

La scadenza dello Spesometro 2014 del 10 aprile 2014 fa riferimento, per comunicazioni relative al 2013, ai soggetti interessati con liquidazione IVA mensile, mentre per tutti gli altri soggetti la scadenza dello Spesometro dell'agenzia delle entrate è quella del 22 aprile, termine ultimo per la comunicazione dei dati.

La data originaria sarebbe quella del 20, ma dato che tale giorno risulta essere festivo e anche il successivo, la scadenza scala.

Spesometro 2014, come fare la comunicazione all'Agenzia delle Entrate

Attenzione poiché l'invio della comunicazione dello Spesometro 2014 all'Agenzia delle Entrate entro le scadenze sopra indicate, deve avvenire esclusivamente per via telematica attraverso il software messo a disposizione dall'Agenzia. Il modello e le istruzioni, nonché il software per l'invio della comunicazione dello Spesometro da effettuare ad aprile, sono presenti sul sito dell'Agenzia delle Entrate e raggiungendo il seguente percorso tra le sezioni: Cosa devi fare -> Comunicare Dati -> Comunicazione operazioni Iva.

Va sottolineato che ancora sembra non si possa escludere del tutto la possibilità di una proroga per una delle due date di scadenza per la comunicazione dei dati dello Spesometro 2014.

I migliori video del giorno