Nuove novità in tema CUD 2014 INPS; l'Ente previdenziale ha infatti emanato una circolare dove spiega le nuove novità in tema di rilascio del modulo. Il CUD è la certificazione unica dei redditi da lavoro dipendente rilasciata a tutti quei soggetti come pensionati e cassintegrati che hanno ricevuto nel corso dell'anno precedente delle prestazioni da parte dell'Ente Previdenziale, ed è un documento indispensabile per la compilazione del Modello 730, cioè quello della Dichiarazione dei redditi.

L'invio cartaceo del CUD direttamente all'indirizzo del domicilio è stato sospeso ormai da due anni, creando non pochi disagi soprattutto alle persone anziane che si sono trovate disorientate.

Questo cambiamento è stato adottato per incentivare i canali alternativi come l'invio telematico. Vediamo adesso quali sono le novità e le procedure in tema di modalità di rilascio del CUD 2014.

Cud 2014 Inps: nuove modalità di rilascio cartaceo e online

Il modello CUD può essere reperito in via cartacea, recandosi ad uno sportello dell'INPS o in alterativa può essere anche rilasciato dagli Uffici Postali e dai Centri di Assistenza Fiscale CAF. Nella circolare rilasciata dall'ente in materia CUD viene inserito per il rilascio del modulo, oltre agli Enti già presentati, il proprio Comune di di residenza ed altri organi facenti parte della Pubblica Amministrazione. La scelta di mantenere dei canali fisici di rilascio come si denota, è dovuta al fatto che molti soggetti non hanno dimestichezza con gli strumenti telematici e quindi verrebbero messi in seria difficoltà.

I migliori video del giorno

Per quanto concerne le modalità di rilascio online, invece si può scaricare il modulo inserendo un apposito codice pin nella sezione del sto dell'INPS "servizi al cittadino". Tale codice viene rilasciato dal INPS su richiesta del contribuente. Il Cud può essere richiesto attraverso la propria PEC (posta certificata) a condizione che non si sia gia in possesso del modulo.