Sono molti gli strumenti pensati per i contribuenti da #Equitalia: rateazione, compensazione e sospensione permettono di agevolare i pagamenti per tutti coloro che si trovano in difficoltà. In questo articolo daremo una guida a queste forme di agevolazione.

Equitalia: rateazione, la guida

Qualora il cittadino si trovi in comprovata difficoltà nell'estinguere il proprio debito con Equitalia, la rateazione rappresenta lo strumento più importante. Secondo la normativa (DL n. 69 del 2013 convertito nella legge n. 98 del 2013) si ha la possibilità di richiedere una duplice forma di rateazione a Equitalia:

  • il piano di rateazione ordinario, con la possibilità di richiedere fino a 72 rate mensili, dunque 6 anni, a Equitalia
  • il piano di rateazione straordinario, con la possibilità di richiedere fino a 120 rate mensili, dunque 10 anni a Equitalia

Da ricordare è che la rata mensile deve essere di almeno 100 euro.

Compensazione Equitalia: la guida

Un'altra possibilità riguarda la possibilità di compensazione, Equitalia infatti permette al contribuente di estinguere il proprio debito mediante l'utilizzazione di crediti che si hanno nei confronti delle pubbliche amministrazioni. Secondo la legge n. 122 del 2010 infatti coloro che posseggono crediti possono certificarli mediante la piattaforma messa a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico - Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato e procedere alla richiesta di compensazione a Equitalia.

Equitalia, sospensione: la guida

Infine, Equitalia mette a disposizione lo strumento della sospensione del debito. Attraverso la normativa contenuta nella Legge di Stabilità 2013 (legge n. 228 del 2012), a partire dal 1 gennaio del 2013 è possibile richiedere la sospensione a Equitalia nei seguenti casi:

  • decadenza o prescrizione del credito
  • provvedimento di sgravio da parte dell'ente creditore
  • forme di sospensione amministrativa o giudiziale
  • sentenze che abbiano annullato in parte o completamente il debito
  • pagamento avvenuto prima della formazione del ruolo