L'Agenzia delle Entrate ha reso noto che dal nuovo anno, entrerà in vigore la Certificazione Unica denominata 'CU 2015', tale documento andrà a sostituire in maniera integrale e definitiva il vecchio modello Cud. In pratica tutte le somme corrisposte da un lavoratore, verranno inserite in un unico modello da parte del 'sostituto d'imposta' o datore di lavoro. Tale certificazione includerà anche gli eventuali bonus percepiti, come ad esempio il recente Bonus 80 euro di cui alcune categorie di lavoratori hanno beneficiato. La certificazione comprenderà un frontespizio nel quale sono indicati i dati del sostituto d'imposta e del lavoratore, in un riquadro a parte verranno indicati i componenti del nucleo familiare a carico dell'interessato e per i quali sono state riconosciute le relative detrazioni Irpef.

Una sezione particolare, è stata dedicata al Bonus di 80 euro, elargito dal datore di lavoro per i redditi inferiori a 26mila euro, in riferimento ai redditi di lavoro dipendente o di pensione. Questa semplificazione è stata decisa per agevolare un più semplice riscontro da parte degli organi di controllo e una più semplice gestione da parte dei datori di lavoro i quali in un'unica comunicazione, indicheranno tutti i dati reddituali e la posizione fiscale del contribuente lavoratore.

Il nuovo sistema di comunicazione si presenta positivo in quanto nel suo interno, sono indicati anche i redditi assimilati, i redditi diversi che derivano da lavoro autonomo e le eventuali variazioni dei familiari a carico anche in forma esterna, cioè persone fisiche che non fanno parte in senso stretto della famiglia.

I migliori video del giorno

Il nuovo modello dovrà essere recapitato al lavoratore entro e non oltre il 28 febbraio prossimo e al'Agenzia delle Entrate per via telematica, entro il 7 Marzo. Tali scadenze, sono molto importanti e vanno rigorosamente rispettate, per consentire sia al contribuente che agli organi di controllo, un pronto riscontro e avere la possibilità in tempo reale di correggere eventuali inesattezze comunicate.