Il video girato in parlamento e che riprende il deputato Riccardo Fraccaro del movimento 5 stelle, affiancato da un Luigi DI Maio con un sorriso incredulo e beffardo, sta facendo il giro del web e sta creando un'enorme indignazione nei confronti della politica italiana. La denuncia dei Grillini tende ad evidenziare l'enorme spreco di denaro pubblico, ovvero le tasse che gli italiani sono obbligati a versare, destinato a coccolare e tutelare senatori e deputati della Repubblica Italiana proprio mentre è ancora calda la polemica contro il pagamento del Canone Rai

Privilegi dei Politici grazie alle tasse pagate dagli italiani

Il video in questione rasenta il ridicolo, sembrerebbe surreale credere a quanto denunciato dall'Onorevole Fraccaro, ovvero la presenza di alcune polizze assicurative in favore di Senatori e Deputati al fine di tutelare la loro salute nel caso in cui ricevano qualche puntura di insetto o che, magari dopo una bella vacanza in un paradiso tropicale, si becchino una qualche malattia tropicale.

Senza pensare al famigerato colpo di sole, assicurati anche per quest'ultimo. Ironizza il deputato del Movimento 5 stelle: "non si sa mai che possano prendere troppo sole nelle aule della Camera o che magari dopo essere andati al mare, possano sentirsi male per il troppo sole, ovviamente a pagare tutto questo sono gli Italiani con le loro tasse".

Polemiche sulle tasse da pagare

in rete e non solo, continuano le polemiche per il recente inserimento del Canone Rai in bolletta è di una pressione fiscale, quella italiana, che affligge un popolo intero e che più volte è stato invitato dal governo, a fare sacrifici al fine di uscire dalla crisi economica . Quando però si viene a conoscenza che i sacrifici degli italiani, versati sotto forma di tasse, vengono utilizzati anche per polizze assicurative alquanto assurde, è inevitabile la rabbia e la frustrazione che si possa provare, dopo aver fatto numerosi sacrifici al fine di onorare, come è dovere di ogni cittadino, le varie tasse dovute allo Stato.

I migliori video del giorno