Novità dall' Agenzia delle Entrate. Molti contribuenti italiani hanno ricevuto, tramite sms sul proprio telefono nel mese di novembre, l’avviso da parte dell’Agenzia dell’Entate, relativo ai rimborsi del credito vantato con il #fisco. Si tratta della nuova operazione per quanto concerne l'avvenuto rimborso fiscale che l'#agenzia delle entrate ha introdotto ultimamente per verificare con i contribuenti beneficiari che l’accredito sia andato a buon fine. A dicembre invece sarà inviato il messaggio relativo al pagamento dell'imposta di registro sui contratti di affitto.

Sms dell’Agenzia delle Entrate: come funziona il nuovo iter

Il nuovo servizio informativo gratuito dell’Agenzia delle Entrate può essere attivato comunicando il proprio numero di cellulare e abilita l’utente a ricevere avvisi tramite sms.

L’ente preposto avviserà il contribuente delle scadenze, dei pagamenti o relativi rimborsi, per far sì che venga agevolato il più possibile il rapporto tributario ed evitare possibili dimenticanze o errori che possono portare ad eventuali notifiche esattoriali. Al nuovo servizio informativo dell’Agenzia delle Entrate avrebbero finora aderito circa 400mila contribuenti italiani e sarebbero più di 2400 i contribuenti avvisati dell'avvenuto rimborso fiscale tramite sms.

Come aderire al nuovo servizio sms del Fisco

Il servizio sms dell’Agenzia delle Entrate è già attivo per tutti coloro che sono abilitati ai vari servizi online che hanno comunicato il proprio numero di cellulare tramite la registrazione su Fisconline ed è possibile attivarlo in qualsiasi momento. Il servizio gratuito di avviso tramite messaggio è usufruibile anche da coloro che hanno scelto di delegare, per la gestione dei loro pagamenti, altri intermediari come ad esempio un CAF. Semplificare i rapporti con i cittadini è senz’altro l’intenzione dell’ente che vuole allontanarsi dal suo aspetto burocratico per andare incontro, semplificando il suo ruolo il più possibile.

I migliori video del giorno

Per il contribuente così sarà più semplice tenere sotto controllo i rimborsi e pianificare i pagamenti senza dimenticare le date da rispettare. #tasse