Il 2014 manderà in pensione i vecchi sms, lasciando spazio alle chat, sopratutto quelle degli Smartphone. Le applicazioni che prenderanno maggiormente il sopravvendo saranno Whatsapp, Facebook Messenger o We Chat.

Secondo le TMT Predictions 2014 di Deloitte, saranno inviati ben cinquanta miliardi di "instant messages" al giorno, che corrispondono ad una cifra che rappresenta più del doppio rispetto al numero di sms che arriva "solo" a 21 miliardi al giorno.





Gli SMS comunque restano importanti per quello che riguarda il fatturato, che sarà pari a 100 miliardi di dollari, che corrisponde a circa 50 volte gli incassi dei messaggi istantenei delle chat.

Altri dati interessanti che possiamo riscontrare sono il previsto sorpasso dei mini tablet rispetto ai tablet con 165 milioni di apparecchi venduti contro i 160 milioni. Andranno bene anche i Phablet le vie di mezzo tra uno smartphone ed un tablet, nel 2014 ci saranno vendite pari a 10 volte i volumi del 2012.

Anche gli over 55 inizieranno ad utilizzare gli smartphone, ecco perché si avrà un tasso di penetrazione che aumenterà al 50% e nel 2020 si pensa ad un valore del 70%.



In questo 2014 si prevedono anche l'entrata in gioco delle tecnologie da indossare come gli occhiali e gli orologi. A queste novità se ne aggiunge un'altra che si potrebbe considerare una vera e propria svolta: le visite mediche "virtuali" che permetteranno di risparmiare cinque miliardi di dollari.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone





Questi dati sono da considerarsi a livello mondiale, tuttavia anche in Italia, nonostante ci sia una notevole crisi, continuerà la crescita di vendita di Smartphone e Tablet.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto