Grazie al telescopio spaziale Kepler è stato da poco scoperto un nuovo pianeta abitabile nello stesso nostro angolo della Via Lattea. E' stato denominato Kepler-186f!

Dimensioni, ubicazione e caratteristiche di Kepler-186f

Si tratta di un pianeta roccioso scoperto nella Via Lattea che dista dalla Terra circa 500 anni luce. Il pianeta sembra essere più grande rispetto alla Terra del 10 % e anche esso si trova in un sistema solare. La stella in questione è una nana rossa (stella più piccola rispetto al Sole), questo tipo di stelle hanno una vita molto lunga il che potrebbe favorire lo sviluppo della vita malgrado le radiazioni piuttosto intense.

Il pianeta è infatti il quinto nel sistema solare di riferimento e ha la stessa distanza dalla nana rossa che ha Mercurio rispetto al Sole, potrebbe quindi trovarsiacqua allo stato liquido e si sa che acqua è vita!

Il suo ciclo orbitale è di circa 130 giorni, quindi le stagioni si susseguono ad una velocità circa tre volte superiore rispetto a quelle terrestri. La distanza che lo separa dalla Terra è una distanza enorme sebbene nell'immensità dell'universo i nostri pianeti appaiano vicini, quindi non si può sperare nell'arrivo dell'uomo su Kernel-186f, ma si spera, grazie a telescopi molto più potenti, di arrivare ad osservare meglio la sua superficie, sulla quale potrebbero trovarsi addirittura degli oceani.

Secondo la coordinatrice dell'operazione, Elisa Quintana, il pianeta potrebbe ricevere dalla stella la giusta quantità di luce e calore. Motivo per cui Kepler-186f è molto diverso dagli altri pianeti simili alla Terra finora scoperti, che risultano troppo vicino o lontani dalla stella di riferimento.

La rivista Science ne ha fatto una sorta di Carta d'identità.

Segui la nostra pagina Facebook!