L'attesa sta per finire e finalmente potremo mettere a confronto i due simulatori di calcio più famosi al mondo: Pes 2015 e Fifa 15. Quest'ultimo è già disponibile per le console next-gen come Ps4 e Xbox One, mentre Pes 2015 deve ancora fare il suo debutto, dato che la data d'uscita è stata fissata per il 13 novembre.

Passiamo ad analizzare il gioco della Konami, che porta con sé diverse promesse di miglioramento, soprattutto a livello di gameplay, ovvero un tasto dolente delle versioni precedenti.

Infatti, l'anno scorso il gameplay di Pes 2014 ha lasciato insoddisfatti molti dei propri fan, che si lamentavano della fisica della palla, della velocità dei giocatori e di alcune situazioni di gioco, poiché in situazioni di sovraffollamento il gioco subiva un rallentamento. Tutto ciò, come da promessa della Konami, verrà migliorato con Pes 2015 anche grazie al nuovo motore grafico, il Fox Engine.

Da quest'anno inoltre la modalità online è stata implementata con l'inserimento degli allenatori acquistabili, inoltre avrete la possibilità di ricevere ogni settimana gli aggiornamenti delle rose, ma soprattutto quello dei valori dei giocatori. Anche quest'anno Pes 2015 avrà l'esclusiva della Champions League e dell'Europa League, mentre mancheranno quelle della Bundesliga e della Premier League.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Videogiochi

Fifa 15, ormai sul mercato da circa un mese, ha riscontrato diversi commenti positivi, ma anche negativi. Quelli positivi riguardano la velocità con le quali vengono aggiornate le rose e i valori dei giocatori, mentre quelle negative riguardano il gameplay sia nella modalità offline che in quella online. Infatti, in molti fan della famosa saga di Fifa 15 si sono lamentati della velocità dei giocatori più forti, delle uscite senza una logica dei portieri, ma anche di alcuni lag che subiscono le partite durante la modalità Fifa 15 Ultimate Team. Quest'ultima è una delle modalità più giocate.

Il motivo? È semplice, poiché ogni videogiocatore ha la possibilità di costruirsi una propria squadra, grazie ai crediti accumulati, e avere quindi la possibilità di confrontarsi con altre persone reali.

In Fifa 15 Ultimate Team però non vi basterà soltanto comprare i giocatori più forti, ma dovrete utilizzare anche i giocatori buggati, ovvero quel tipo di giocatori che hanno un costo basso e anche delle statistiche non eccelse. Però saranno proprio questi giocatori a farvi fare il salto di qualità durante la partita, poiché nonostante le loro statistiche siano basse riescono ad esprimersi sul campo in modo migliore rispetto ai giocatori più rinomati.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto