Quanti di voi giocatori hanno scartato impazientemente PES 2016 al Day One, per rimanere delusi di fronte alle rose aggiornate ancora all'ultima stagione? Quanti di voi, sicuri di trovare presto la patch di aggiornamento delle squadre, si sono dovuti rassegnare a una attesa fatta di incertezze? Finalmente, potrete mettere il cuore in pace, dal momento cheKonami ha annunciato la data ufficiale di uscita della patch di aggiornamento delle rose di PES 2016: la data che dovrete cerchiare sul vostro calendario è il29 ottobre! Ma come mai così tanta attesa?

Una lunga ed estenuante attesa

Chi di voi è già in possesso del gioco ufficiale Pro Evolution Soccer 2016 (e chi ancora non lo ha lo può oramai acquistare con ottimi sconti) si sarà accorto che le rose risultano già aggiornate all'ultima sessione di calciomercato nella versione online. E difatti, probabilmente per una strategia commerciale di Konami, si è deciso diaggiornare fin da subito le rose nelle modalità online (dalle amichevoli ai tornei), posticipando invece a un secondo momento l'estensione dell'aggiornamento alla modalità offline. In effetti, questo aggiornamento in modalità online potrebbe pure costituire una fase di test, se si considera infatti che ancora alcuni giocatori lamentano comunque errori e lacune nelle formazioni.

Insomma, nonostante tutte le sue ottime qualità, PES 2016 dimostra qualche pecca ancora da correggere prima di ingranare definitivamente; forse è colpa di una strana distrazione, come accaduto anche per lo striscione offensivo contro la Juventus che campeggia a volta sugli spalti virtuali del videogioco.

Il DLC conterrà aggiornamenti e nuove squadre

D'altronde, forse anche per quietare gli animi dei fan in subbuglio, il DLC in uscita il prossimo 29 ottobre non conterrà solo ed esclusivamente l'aggiornamento delle rose all'ultima sessione di calciomercato anche per la modalità offline, bensìaggiungerà ben 7 squadre, ossia il Galatasaray, il Partizan Belgrado, l'HJK, il Qarabag, il Panathinaikos, l'APOEL e il Maccabi Tel Aviv.

Tutto questo permetterà in sostanza di regalare ai giocatori, sin dal 29 ottobre, una vera e propria nuova esperienza di gioco, potendo così estendere il catalogo delle squadre disponibili e giocabili.

Ma non tutti i dubbi sono ancora stati fugati. Che cosa ne sarà dellemodalità già avviate? Konami non ha dato alcuna indicazione a riguardo, anche se si spera che l'aggiornamento non andrà ad annullare i progressi sinora guadagnati e faticosamente ottenuti dai giocatori di PES 2016. Non ci resta, in altre parole, che attenderàl'uscita ufficiale del DLC di PES 2016 del 29 ottobre, e verificare come questo andrà a comportarsi con i salvataggi in corso, e come modificherà l'esperienza di gioco.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Videogiochi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!