Era solo questione di tempo prima che il social per eccellenza, quello che ha fatto da apripista anche alle altre piattaforme molto in voga tra i giovanissimi, approdasse alla Tv. Stiamo parlando di Facebook e della sua ultima novità: la Facebook Tv. Proprio così, Mark Zuckerberg ha annunciato l'introduzione di "Watch", un nuovo modo di guardare video e programmi televisivi che, a differenza della televisione o di YouTube, permetterà un'ampia interazione durante la visione, con milioni di utenti - amici e non - con i quali condividere l'esperienza.

L'esperimento negli Stati Uniti

La fase iniziale del progetto prevede una platea ristretta negli Stati Uniti che testerà la novità prima di lanciarla nell'oceano del popoloso e animato social network (composto da oltre 2 miliardi di persone). Per molto tempo quest'idea era rimasta solo una voce di corridoio, ma ora è diventata realtà, e certamente si tratterà di funzioni innovative e all'avanguardia che faranno tremare la concorrenza.

La sezione "Watch"

"Watch" sarà, a tutti gli effetti, una sezione alla quale accedere per vedere video tra cui eventi sportivi, musicali, show di intrattenimento, cucina, talent, ma anche episodi di serie tv.

L'idea di Zuckerberg si spinge anche oltre, puntando a creare legami e connessioni sulla base di passioni condivise, come possono essere quella per lo sport o i telefilm. I contenuti potranno essere prodotti da professionisti, ma non solo. Anche video amatoriali potranno raccogliere adesioni e diventare virali. L'applicazione sarà utilizzabile tramite tutte le piattaforme con le quali ci si connette di solito a Facebook: computer, smartphone, iPad, smart tv e tutti i dispositivi mobili.

Ancora più connessi

Con la nuova sezione sarà possibile sapere quali dei nostri amici stanno guardando il nostro stesso programma, permettendoci di commentarlo insieme agli altri, o di "spiare" cosa si sta guardando altrove. Inoltre la sezione segnalerà i contenuti più visti e più divertenti. Ovviamente sarà possibile visionare video in diretta o registrati e creare una Watchlist dei nostri episodi preferiti, per non perderne neanche uno.

I programmi che andranno in onda sulla nuova piattaforma spesso saranno prodotti appositamente per essa: questa circostanza crea già una forte competizione con i big della Tv e i grandi distributori ma, al contempo, apre a nuove prospettive di crescita. La Tv adesso sarà davvero sul web, semplice e veloce, ma soprattutto condivisa.

Segui la nostra pagina Facebook!