Una delle funzioni più attese di Whatsapp era quella di poter eliminare i messaggi inviati per errore. La funzione in questione permette di cancellare, entro sette minuti, i messaggi per tutti i mittenti ma ora sembrerebbe che potrebbe essere non del tutto funzionale. Una falla del sistema, infatti, permetterebbe di riuscire a leggere anche i messaggi ricevuti e cancellati dal mittenti perchè resta, in ogni caso, visibile nella cronologia delle notifiche.

Messaggi cancellati: una quesione di curiosità

Quando ci si imbatte nelle scritta ‘messaggio cancellato’ chi non è eroso dalla curiosità di sapere cosa conteneva quel messaggio inviato per errore? Una frase davvero inviata per errore o un pensiero di cui il mittente poi si è pentito? E se il mittente è il nostro partner non ci sorge il dubbio di un errore di destinatario iniziando a pensare di aver ricevuto per sbaglio, magari, il messaggio che voleva inviare all’amante?

Il bug segnalato dal blog 'Android Jefe' riesce a soddisfare la curiosità di quanti non riescono a resistere alla scritta ‘messaggio cancellato’. Vediamo, quindi, come fare per recuperare e leggere il messaggio in questione.

Come leggere nella cronologia un messaggio cancellato da Whatsapp

I destinatari di un messaggio cancellato grazie ad un bug del sistema, quindi, possono riuscire a leggere un messaggio ricevuto e cancellato dal mittente entro 7 minuti andando a spulciare nella cronologia del sistema.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Whatsapp Smartphone

Nei dispositivi che utilizzano il sistema operativo Google, infatti, i messaggi ricevuti finiscono in ogni caso nelle notifiche ed è proprio da lì che si possono andare a recuperare grazie ad una applicazione che va installata sul proprio Smartphone. L’app che dà accesso al registro di sistema più famosa è Notification History, che fornisce un archivio di sicurezza della push, ma attenzione, dei messaggi ricevuti e cancellati saranno leggibili soltanto i primi cento caratteri, ma tanto basta a soddisfare la curiosità morbosa di chi non resiste alla tentazione di sapere cosa sia stato cancellato.

L’applicazione funziona, in ogni caso, soltanto per le chat testuali.

La procedura per recuperare i messaggi cancellati è abbastanza complicata, ma sapere che esiste la possibilità di leggere qualcosa che il mittente ha cancellato perché non voleva che fosse letto dal destinatario, potrebbe valerne la pena, no? Basta, in ogni caso, installare l’applicazione e fornire le dovute autorizzazioni speciali in modo che l’app possa leggere le notifiche e registrarle superando le altre applicazioni (le autorizzazioni vanno fornite soltanto la prima volta).

Tutte le notifiche che si ricevono, quindi saranno registrate, comprese quelle che, in seguito, potrebbero essere eliminate dal mittente.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto