Negli scorsi giorni, Activision ha confermato un'importane novità, ovvero l'uscita di un nuovo capitolo della saga di Crash Bandicoot, intitolato It's About Time. I protagonisti del popolare videogame, Crash Bandicoot e Coco, dovranno cimentarsi in nuove avventure. La star dell'hip hop Quavo, appassionato di Crash, ha collaborato con Activision per la prima anteprima del gameplay sui social.

Il nuovo videogame uscirà in autunno

Il nuovo episodio della saga è stato presentato ufficialmente oggi, 22 giugno dalle ore 17:00, all'interno del Summer Game Fest condotto da Geoff Keighley. Il gioco debutterà il prossimo 2 ottobre sia su PlayStation 4 che su Xbox One.

Nessuna notizia per quanto riguarda le versioni Nintendo Switch, PC e next-gen (PlayStation 5 e Xbox Series X), ma è non si esclude che il gioco possa debuttare anche su queste piattaforme in un secondo momento.

Le novità

Il famoso marsupiale torna sugli schermi immerso in un vero e proprio viaggio spazio-temporale. Activision ha deciso di regalare al suo pubblico un'esperienza di gioco tutta nuova. Infatti, gli antagonisti Cortex, Tropy e Uka Uka, hanno creato un buco tra spazio e tempo, conseguenza dei tentativi di fuga da un pianeta in cui erano intrappolati a partire dal terzo gioco della serie.

Il giocatore dovrà quindi esplorare nuove ambientazioni e potrà utilizzare nuove maschere, denominate maschere Quantum.

Il gameplay rimane per lo più fedele agli altri titoli della serie, ciononostante non mancano le novità. Oltre a Crash, anche Coco e il dottor Cortex saranno personaggi giocabili; ciò introduce anche abilità singolari per ogni personaggio, rendendo il gameplay versatile.

Le maschere Quantum, se combinate tra loro, donano abilità speciali ai protagonisti.

Grazie ad esse, si potranno fare salti in assenza di gravità e si potrà addirittura rallentare il tempo. Inoltre, si potrà correre sulle pareti e utilizzare corde ed altri strumenti.

Inoltre, il trailer lascia ben sperare sulla presenza di alcune "idle animation", legate a specifiche ambientazioni, proprio come avveniva in Crash Bandicoot 3 Warped.

Un videogioco adatto a tutti

Il nuovo capitolo è in grado di soddisfare un pubblico molto ampio; esso è stato pensato per i veterani ma anche per i nuovi appassionati. Questi ultimi potranno utilizzare una modalità più accessibile caratterizzata da vite illimitate, quindi senza "game over". Per i più esperti, invece, ci sarà una modalità Retro, in modo tale da poter giocare con poche vite a disposizione e con mille difficoltà, proprio come negli anni Novanta. Ciò che colpisce, inoltre, è una grafica totalmente rinnovata, che rende attuale un gioco storico che ha caratterizzato l'infanzia di tantissimi gamer.

Segui la pagina Videogiochi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!