Un modo facile e semplice su come preparare un ottimo caffè da casa "alla napoletana".

La ricetta proposta è per due tazze con una moka piccola.

La prima cosa da fare è prendere la caldaia (base) e riempirla d'acqua naturale all'incirca 3/4. Dopo ciò prendere il serbatoio del caffè e riempirlo fino al bordo con la soluzione in polvere. Incastrare il tutto facendo attenzione che l'acqua non esci e vada ad invadere, tramite l'imbuto, il preparato.

Chiudere il tutto con il corpo della caffettiera e mettere sul fuoco a fiamma bassa facendo sì che l'espresso, dopo l'ebollizione dell'acqua, esca lentamente. L'ebollizione lenta è utile anche perché permette alla miscela di non uscire premendo sulla valvola di sfogo e quindi sporcare.

Nell'attesa prendere un bicchiere di plastica e inserire all'interno circa quattro-cinque cucchiaini di zucchero.

Prendere le prime gocce uscenti dal caffè e versarle in esso tali da macchiare e rendere leggermente solubile lo zucchero. Fatto ciò sbattere con un cucchiaino il contenuto fino a vedere nascere una pasta di colore oro (giallo granuloso). Questa miscela servirà successivamente per creare l'effetto schiuma.

Uscito l'espresso dal bricco, spegnere il fuoco, prendere la pastetta e immergerla lentamente nel contenuto amalgamando il tutto con l'estremità magra del cucchiaino.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Corretta Alimentazione

Si vedrà apparire improvvisamente un caffè con superficie schiumata.

Il tutto prenderà sapore (dolce o amaro) a seconda di quanto composto immergiamo nell'espresso.

In ultimo versare il tutto in tazzine di porcellana facendo si che la schiuma non resti nel bricco. Per evitare ciò è consigliabile raccogliere la schiuma con il cucchiaino e immetterla in ogni tazzina.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto