Manca poco all’avvento della primavera e per la stagione della rinascita bisogna far rinascere anche il proprio look, a partire dal taglio dei capelli che salta subito all’occhio delle persone con le quali ci vediamo quotidianamente. Sicuramente le donne faranno a gara per essere più trendy e per avere un taglio migliore e alla Moda, suscitando tra di esse anche un po’ di invidia (come accade per molte altre situazioni).

Per gli uomini invece ci sarà un ritorno agli anni ’80, con il ritorno della barba. Per le donne, gli esperti di moda consigliano un taglio corto e frangetta per la prossima primavera. Da spuntare quasi ogni settimana per arrivare così anche all’estate con un taglio sbarazzino e “fresco”. Un taglio, a detta degli esperti, che ringiovanisce e che colpisce subito i ragazzi. Come star da seguire c’è il look di Emma Watson, che spesso predilige un taglio cortissimo, quasi maschile, che piace però agli uomini.

Di moda andrà anche la frangia: musa ispiratrice Jessica Biel, nota attrice di Hollywood. Molto utilizzato sarà lo shatush, che le donne stanno preferendo, in questi mesi invernali. Andrà di moda anche per le stagioni più calde. Quindi via capelli lunghi, ondulati e mossi, e pronte donne ad un capello molto molto corto. Poi è chiaro che ognuna sceglierà il proprio look in base alle proprie preferenze.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Moda

Tagli capelli: per gli uomini ritorno agli anni ‘80

Per quanto riguarda invece gli uomini, il look da seguire, secondo gli esperti, è quello del taglio capelli anni ’80. Magari accompagnati da una basetta abbastanza lunga. Ma quello anni ’80 non è l’unico stile da seguire: si può sempre fare un taglio come vanno di moda ora, ovvero con una riga al centro e con un ciuffo. Gli esperti consigliano anche per i maschietti, di accompagnare l’acconciatura dei capelli con la barba, che va sempre più di moda e che le donne prediligono maggiormente.

Da curare bene tra l’altro il capello lungo, che arriva anche alle spalle e per chi ha i ricci, cercare di curarli bene perché colpiscono immediatamente le ragazze. Per i più sfortunati, (con pochi capelli), cercare di provare a nascondere le parti meno folte, pettinando bene e spostando molti capelli su quella zona, in modo da coprire il vuoto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto