C'era molta curiosità per sapere contro quali formazioni se la vedranno le nostre rappresentanti - su tutte Juventus e Napoli - per ciò che concerne l'Europa League.



Nella giornata di lunedì 16 dicembre 2013 si è proceduto ad effettuare i consueti rituali di individuazione casuale delle avversarie e dunque andiamo un po' a vedere cosa è successo in Europa dopo la "discesa" di alcune compagini dalla Champions come nel caso della Juventus. Questi gli accoppiamenti:



  • Lazio-Ludogorets
  • Swansea-Napoli
  • Esbjerg-Fiorentina
  • Juventus-Trabzonspor
  • Viktoria Plzen-Shakhtar
  • Maccabi-Basilea
  • Porto-Francoforte
  • Anzhi-Genk
  • Dinamo Kiev-Valencia
  • Paok-Benfica
  • Slovan Liberec-Alkmaar
  • Chernomorets-Lione
  • Ajax-Salisburgo
  • Betis Siviglia-Rubin Kazan



Quando si gioca?

Il 20 e il 27 febbraio del 2014. Come definire questi accoppiamenti? Se è andata certo bene per la Fiorentina di mister Montella e la Lazio che in ambito europeo può davvero dire la sua grazie alla grande esperienza di calciatori di livello internazionale come Miro Klose, bisogna prendere con le molle lo Swansea toccato in sorte ai partenopei.

Non fatevi ingannare dal nome poco blasonato, lo Swansea pratica un gioco moderno, veloce. È una formazione che ha la caratteristica di riuscire a trovare con facilità la via della porta e anche questa sua prolificità può risultare un fattore da tenere in debita considerazione per effetto della nota importanza dei gol realizzati in trasferta, anche se Benitez è tecnico molto esperto che, proprio perché conosce lo Swansea avendo lavorato in Premier col Liverpool, non commetterà certo l'imperdonabile errore di sottovalutazione di un avversario che non si può certo andare ad affrontare con sufficienza, magari schierando riserve in abbondanza.

Discorso analogo può essere proposto per la Juventus di Conte, che ha pescato il Trabzonspor. Le squadre turche hanno storicamente sempre dato problemi ai bianconeri i quali non per nulla sono stati buttati fuori dalla Champions dal Galatasaray di Drogba e Sneider proprio la settimana scorsa...

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!