Buone notizie per gli storici appassionati di Grey's Anatomy. L'ABC, nella persona del suo presidente Paul Lee ha, infatti, confermato la notizia secondo cui ci sarà sicuramente l'undicesima stagione della storica serie televisiva e che il telefilm andrà avanti ancora per molti anni. Ciò nonostante il possibile abbandono di alcuni degli attori protagonisti e la diminuzione degli ascolti degli ultimi tempi.

Nelle scorse settimane era rimbalzata sul web la notizia secondo cui non vi fosse l'assoluta certezza di una nuova stagione del famoso medical drama, l'unico rimasto a portare avanti il nome delle Serie TV ambientate negli ospedali d'America.

I risultati di ascolto dell'ultima stagione erano risultati, infatti, poco soddisfacenti con una media di circa otto milioni di telespettatori (e picchi negativi di circa sette milioni) contro i circa venti milioni della prima stagione.

A ciò va aggiunto il fatto che non vi è la certezza che alcuni dei principali attori continueranno la loro esperienza in Grey's Anatomy: Sandra Oh ha già comunicato ufficialmente che la decima sarà la sua ultima stagione mentre Patrick Dempsey e Ellen Pompeo sono in dubbio e al momento, non hanno ancora rinnovato il contratto per le prossime stagioni (anche se non è affatto escluso che un rinnovo possa essere concluso a breve).

La notizia della conferma della nuova stagione ha tirato su di morale i fans di Grey's Anatomy, che in America si apprestano a riprendere a febbraio la visione della decima stagione arrivata al suo tredicesimo episodio.

I migliori video del giorno