Scrive così BeppeGrillo, in un tweet, annunciando - lo stesso giorno delle dimissioni del governo Letta - che presenzierà al Festival della canzone italiana.

La notizia del blitz del comico genovese a Sanremo non ha mancato di preoccupare ed impensierire, come è immaginabile, il segretario della Commissione di vigilanza Rai, Michele Anzaldi (deputato del Partito Democratico).

Anzaldi ha chiesto al presidente Roberto Fico (del Movimento 5 Stelle), chiarimenti riguardo alle intenzioni del noto ex comico genovese: "Il presidente della Vigilanza, Roberto Fico, rassicuri i cittadini che pagano il canone sulle reali intenzioni del blitz di Beppe Grillo al Festival di Sanremo.

Il leader del Movimento 5 stelle vuole danneggiare la trasmissione di punta della programmazione del servizio pubblico?". "Gli introiti pubblicitari - continua Anzaldi - e la visibilità che il concorso musicale garantisce alla Rai sono un bene prezioso, che non può essere messo a rischio dagli intenti propagandistici di Beppe Grillo".

Le preoccupazioni di Anzaldi: chiede che la Rai sia messa in condizione di poter lavorare "senza assalti estemporanei".

"Sarebbe gravissimo - ha proseguito - se il leader del partito che esprime il presidente della commissione di Vigilanza creasse un danno economico all'azienda e mettesse in difficoltà i lavoratori che permettono la realizzazione del Festival".

Vedremo dunque Beppe Grillo sul palco dell'Ariston? No, sembra che il Beppe nazionale, il leader del Movimento 5 Stelle, abbia semplicemente acquistato un biglietto per sedere tra il pubblico.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

Il leader del Movimento Cinque Stelle su Twitter non ha spiegato quali siano i motivi che lo vedranno martedì a Sanremo

"Iron Beppe"? Quali sorprese riserva al festival, alla platea del teatro Ariston e ai telespettatori Beppe Grillo? Lo scopriremo la serata di martedì. Una cosa è certa, in molti non si perderanno questa chicca televisiva. Possiamo immaginare intanto che la serata di martedì del festival ne ricaverà grande pubblicità ed ascolto, a volte basta un tweet! 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto