Dopo Downton Abbey e Hatfields & McCoys, due fiction che hanno notevolmente alzato l'asticella della qualità all'interno del palinsesto di Retequattro, ecco ora la volta di La Bibbia, la serie evento che riscrive in stile hollywoodiano le Sacre Scritture e che la rete propone a partire dal 23 marzo in cinque prime serate.



Prodotta da Mark Burnett e da sua moglie Roma Downey, la serie è a tutti gli effetti un kolossal con un budget di 22 milioni di dollari, una troupe di 400 persone tra attori, comparse e tecnici, un team di 47 esperti tra sceneggiatori, teologi e consulenti biblici. Grande attenzione dedicata ai costumi, riprodotti fedelmente, e alle ambientazioni (gli esterni sono stati girati a Ouarzazate in Marocco).



A dispetto di tanto rigore iconografico e storico, gli autori hanno scelto di non trattare la materia come un documentario ma come pura fiction, una storia ispirata agli episodi più celebri del Vecchio e Nuovo Testamento. Un racconto spettacolarizzato che il pubblico ha mostrato di gradire, difatti negli Stati Uniti, dove è stata trasmessa sul canale a pagamento History Channel, la fiction è stata vista da 13 milioni di persone e in tutto il mondo gli spettatori hanno già superato la notevole cifra di 100 milioni.



"Tu sei il più bello tra i figli dell'uomo, sulle tue labbra è diffusa la grazia ti ha benedetto Dio per sempre" recita il salmo (44, 2-10) e i produttori hanno preso forse fin troppo alla lettera la cosa, difatti per il ruolo di Gesù è stato chiamato l'aitante ex modello portoghese Diogo Morgado. I suoi bicipiti scolpiti non sono passati inosservati e mentre qualcuno faceva notare che è forse troppo sexy per il ruolo di Cristo, su Twitter è apparso l'hashtag, "hot Jesus". Muscoli a parte Dorgado ha ricevuto anche molti elogi ed è stato ospite al talk show di Oprah Winfrey.



Domenica 23 marzo



  1. Puntata "Il principio" - Noè narra ai figli la Creazione del mondo, di Adamo e di Eva. L'opera di Dio prosegue con la chiamata di Abramo, al quale chiede di lasciare la propria terra e promette una numerosa discendenza
  2. Puntata "Popolo in cammino" - Mosè scopre di essere ebreo e riceve da Dio il compito di liberare il suo popolo dalla schiavitù in Egitto. Inseguiti dal faraone, gli Israeliti attraversano miracolosamente il Mar Rosso e iniziano il cammino verso la Terra Promessa.


Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!