Partiamo subito dal riassunto della nona puntata del Grande Fratello 13 andata in onda il 28 aprile 2014. Il punto saliente della serata è stato quando dopo le nuove rivelazioni di Leonardo Tumiotto in tv, Alessia Marcuzzi e il GF 13 hanno deciso di sottoporre Chicca alla prova della macchina della verità per rispondere sul suo ex e su Giovanni, ecco tutti i dettagli fra domande, risposte e responso finale tra Vero o Falso.

Sicuramente sarà interessante poi, conoscere i 2 concorrenti eliminati e le modalità con cui è avvenuta la doppia eliminazione. Altrettanto dicasi per le anomale nomination fra pubbliche e segrete dove ognuno poteva fare solo un nome.

Alla fine solo in due sono finiti al televoto.

Grande Fratello 13 puntata 28 aprile 2014, Chicca e la macchina della verità

Innazitutto per seguire un minimo di ordine cronologico, diciamo subito che la Marcuzzi ha fatto subito il nome dei due concorrenti che si sono salvati sui 4 nominati la settimana scorsa. Dentro ancora Modestina e Fabio, in lizza Chicca e Mia per la prima eliminazione. Ma è il momento di parlare della milanese e di Giovanni, cose già viste, i dubbi di lui che ogni tanto escono fuori, ma poi il solito ritorno da lei.

Poi in un video si vede Tumiotto dalla D'Urso che ripete le solite cose, che lei voleva sposarlo e che voleva dei figli, Chicca risponde serenamente che ci ha pensato quando il rapporto andava bene, poi si è accortadi non averlo mai amato e allora stop.

La macchina della verità

1) Hai mai amato Leo? NO, vero.

2) Hai mai desiderato di sposarlo e di averci dei figli con Tumiotto? SI, falso.

3) Ami Giovanni? SI, vero.

4) Vuoi da Giò un figlio oggi? NO, falso.

5) La relazione in casa è solo una strategia di gioco? NO, vero.

6) A letto, meglio Giovanni di Tumiotto? SI, vero.

Il commento del valutatore delle risposte: 'Chicca è una persona molto emotiva ma sincera'.

Insomma, anche le due risposte false, in realtà confermano il suo amore incondizionato per Giovanni.

Divertente il momento in cui Mirco va in biblioteca per incontrare il famoso Man di Modestina. Il contadino se la cava alla grande nonostante le minacce ricevute, sorpresa: era solo il fratello di Modì.

Primo verdetto fra le polemiche, Mia è la prima eliminata della nona puntata del Grande Fratello 2014, tutto previsto.

Ma arriva l'altro momento topico della serata del GF 13. I maschi dovranno nominare una ragazza, le femmine dovranno nominare un ragazzo, poi i due concorrenti andranno al televoto che stabilirà il nome del secondo eliminato. Fabio e Diletta sono i più votati.

Si passa all'incontro penoso in Casa fra la perfida Valentina e il non certo ingenuo Samba, sinceramente si poteva anche evitare questo scontro inutile. Altro argomento affrontato è la crisi di Roberto che si dice annoiato da Diletta che piange in continuazione. Finalmente qualcosa di commovente, il padre di Fabio in casa con il ragazzo in freeze, elogi e consegna della cintura di arti marziali come simbolo di stima. Stop freeze per Angela che lo abbraccia più volte, e lui le dice che la vede bene in coppia con il figlio.

Secondo verdetto: con il 54% vs il 46%, il concorrente eliminato è Diletta, Roberto va a piangere, troppo tardi vero?

Nomination GF13 puntata 28 aprile 2014

Samba, Giovanni, Chicca e Mirco, quest'ultimo pubblicamente, nominano Fabio.

Fabio pubblicamente nomina Chicca, nel confessionale lo fa anche Roberto.

La prossima settimana scopriremo chi fra Fabio e Chicca verrà eliminato dal Grande Fratello 13.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!