La Lega Calcio ha deciso finalmente quali saranno gli anticipi e posticipi di Serie A 2015 2016, dalla 3a alla 17a giornata di campionato. In questo articolo però, vi forniremo gli orari di tutte le partite previste dal calendario della terza giornata, dove spicca il big match e derby, Inter-Milan come posticipo serale. Ricordiamo che il prossimo turno di Serie A si giocherà il 12-13 settembre 2015, in quanto è prevista la sosta per la nazionale di Conte.

Pubblicità
Pubblicità

Infatti, nella prima settimana del mese, si giocheranno le ultime due partite del girone H delle qualificazioni a Euro 2016, che vede l'Italia sfidare Malta e Novergia

Serie A 2015/2016, analisi terza giornata: orari partite, anticipi e posticipi

Sabato 12 settembre 2015, alle ore 18:00 si disputeranno due anticipi: Fiorentina-Genoa e Frosinone-Roma. Match serale per Juventus-Chievo alle 20:45.

Domenica 13 settembre 2015 si parte con l'anticipo dell'ora di pranzo, alle 12:30 si giocherà Verona-Torino.

Due i posticipi: alle 18:00 Lazio-Udinese e alle 20:45 l'atteso derby Inter-Milan. Ora vediamo le altre partite della 3a giornata di Serie A, che si disputeranno invece nel pomeriggio, tornando all'orario classico delle 15:00. Empoli-Napoli, Palermo-Carpi, Sampdoria-Bologna e Sassuolo-Atalanta.

Cosa ci riserverà il prossimo turno di Serie A? I tifosi si stanno chiedendo se al suo termine avremo ancora sorprese da registrare. La squadra di Allegri è a 0 punti dopo 2 giornate, e affronterà in casa i clivensi che sono a punteggio pieno e che vengono da una clamorosa vittoria (4-0) contro la Lazio.

Pubblicità

La sconfitta della Juve in casa della Roma, e ancora quella precedente, riusciranno a resuscitare i stimoli che nei bianconeri sembrano essere scomparsi? Ci sono due settimane di riflessione, vedremo cosa succederà Juve-Chievo, una partita dal pronostico scontatissimo prima dell'inizio del campionato di Serie A, che oggi non lo è più.

Ma è indubbiamente il derby Inter-Milan che accende la curiosità degli appassionati di calcio italiani e non solo.

La formazione di Mancini ha conquistato 6 punti ma con due vittorie scaturite contro avversari abbordabili e allo scadere delle partite, squadra ritrovata o solo fortunata, chi lo sa. Per la squadra di Mihajlovic, 4 punti nella classifica di Serie A e un gioco che latita, unica nota positiva gli attaccanti, ma con un centrocampo a dir poco privo di idee e classe. Ad oggi l'Inter appare favorita, ma il derbysi sa, fa storia a sè.

Passiamo in rapida rassegna ora, gli altri match della terza giornata di Serie A.

Pubblicità

Il Frosinone rischia di incappare nella 3a sconfitta consecutiva affrontando in casa una Roma rigenerata dalla vittoria contro la Juve. Potrebbe sorprendere il risultato finale di Fiorentina-Genoa, anche se la viola rimane favorita sulla carta. La Lazio non può fare l'ennesima brutta figura davanti al proprio pubblico, di fronte un Udinese a punteggio pieno e che ha sconfitto all'esordio la Juve in trasferta. Equilibrio in Verona-Torino, il Napoli cerca riscatto a Empoli dopo due mediocri turni di campionato, Favorite le squadre di casa in Sassuolo-Atalanta, Palermo-Carpi, Sampdoria-Bologna.

Pubblicità

Leggi tutto