Da noi, Kody Brown e le sue quattro mogli sono semplicemente i protagonisti di "Sister Wives", emblematico reality show incentrato sulla poligamia proposto da Real Time Negli Stati Uniti, invece, i Brown sono vere e proprie celebrità sin dal 2010, anno in cui la TLC decise di portare sul piccolo schermo la vita di Kody, Meri, Janelle, Christine, Robyn e dei loro 17 figli.

La composizione della famiglia

I Brown sono mormoni ed appartengono ad un ramo fondamentalista di questa dottrina, solitamente indicato dall'acronimo inglese AUB e tradotto come "Fratellanza Apostolica Unita". Poco più di 10.000 fedeli vengono annoverati tra le fila della AUB dato che la congregazione propugna una dottrina poligama inconciliabile con le leggi vigenti negli USA.

Non potendo contrarre matrimonio con le quattro mogli senza rischiare l'incarcerazione, Kody Brown ha ipotizzato un intelligente escamotage. È sposato ufficialmente con la prima partner, Meri, mentre con le restanti compagne ha dato vita ad una serie di convivenze che l'uomo definisce "unioni spirituali". Le donne sono ben consapevoli di non poter vantare su Kody alcun privilegio coniugale esclusivo, tuttavia hanno scelto di vivere insieme in armonia.

Le stagioni passate dello show

Sin dal 2010, Sister Wives è stato in grado di veicolare un alto numero di spettatori, nonostante i detrattori non si siano fatti attendere. Nell'arco di quattro stagioni, i fan hanno imparato a conoscere i Brown, assistito alla nascita della piccola Truely, visto il ventesimo anniversario di Meri e Kody ed infine gioito mentre quest'ultimo convolava a nozze con Robyn Sullivan.

I migliori video del giorno

Non sono mancati momenti drammatici: durante la seconda e terza stagione, la famiglia è stata oggetto di indagini giudiziarie mentre la presenza della nuova moglie Robyn, in stato interessante, ha destabilizzato gli equilibri in casa Brown. Infine, Kody & Co. sono riusciti a trasferirsi in una nuova città e a comprare quattro abitazioni adiacenti. I festeggiamenti per la ritrovata unione spirituale sono stati però funestati da gravi notizie: Kody ha subito in pochi mesi due lutti familiari, mentre la piccola Truely è stata ricoverata.

La quinta stagione

La première della quinta stagione ha preso il via oltreoceano l'8 giugno. Real Time non ha tardato ad acquistare i diritti di broadcasting, fissando per i fan un appuntamento serale con gli episodi di "Sister Wives". Mercoledì 11 giugno, alle ore 21.10, verranno quindi svelati alcuni dei temi portanti inseriti nella nuova stagione di "Io e le mie mogli".

La prima puntata vedrà Kody preparare la cena per la moglie Meri e il figlio Dayton.

Kody narrerà del suo rapporto con il ragazzo, evidenziando cosa la sindrome di Asperger comporti. Durante la cena, Meri dichiarerà di voler tornare al college. Dopo un primo momento di sconcerto, Kody si mostrerà entusiasta della decisione. Mykelti presenterà in famiglia il suo ragazzo, suscitando paternali consigli circa il proseguo della relazione. In seguito, i Brown riceveranno allettanti proposte economiche per la loro linea di gioielli. Purtroppo, un lapsus familiare metterà in forse l'intera trattativa.

Kody e Janelle confermeranno il loro amore, ma Robyn dirà al patriarca di non essere pronta a concepire un altro bambino a meno di non essere sollevata dal proprio carico di lavoro. Meri darà prova di inopportuno tempismo: dirà infatti alla famiglia di voler tornare al college e di essere intenzionata ad affidare a Robyn la boutique di gioielli.