Suor Cristina Scuccia è la vincitrice della seconda edizione di The Voice of Italy. La suora di Comiso, in provincia di Ragusa, ha battuto in finale Giacomo Voli con il 62% delle preferenze. Terzo classificato Tommaso Pini, quarta Giorgia Pino.

La finale di The Voice si è aperta con l'esibizione dei quattro finalisti che si sono esibiti a turno; Giorgia Pino sulle note della bellissima "I Try" di Macy Gray, Tommaso Pini con "Smooth Criminal" di Michael Jackson, Suor Cristina con la melodica "Beautiful That Way" di Noa, colonna sonora del film "La Vita è Bella" e Giacomo Voli che ha interpretato "Nessun Dorma" in una versione Metal.

Poi è stata la volta dei duetti, i quattro ragazzi si sono esibiti con i loro coach; Giorgia Pino ha duettato con Noemi sulle note di "Ain't No Mountain High Enough" di Marvin Gaye, Tommaso Pini e Raffaella Carrà si sono scatenati sulle note di It's Raining Men" di Gery Halliwell, il duo suor Cristina e J-Ax ha reinterpretato "Gli Anni" degli 883, con il coach che nella parte rappata della canzone ha omaggiato i colleghi e "fratelli" Pelù, Carrà e Noemi, Giacomo Voli e Piero Pelù hanno dato vita ad un esibizione Rock allo stato puro con "Stairway To Heaven" dei Led Zeppelin.

Dopo i duetti c'è stato il momento degli inediti, i finalisti hanno cantato dei pezzi tutti nuovi scritti per loro. Giorgia Pino, grintosa e graffiante, ha cantato "Se Davvero Vuoi", Tommaso Pini si è esibito con "La Perfezione Non C'è, canzone scritta dallo stesso autore del brano vincitore a Sanremo 2013 "L'Essenziale" che ha portato al successo Marco Mengoni, suor Cristina ci ha fatto rallegrare con "Lungo la Riva" canzone di Neffa molto allegra e solare ed infine Giacomo Voli ha interpretato "Rimedio" canzone rock scritta direttamente dal suo coach Pelù.

I migliori video del giorno

La prima ad abbandonare il sogno è stata la bravissima Giorgia Pino eliminata dal televoto. Tommaso Pini, suor Cristina e Giacomo Voli si sono sfidati per la vittoria finale.

La gara è andata avanti con i tre finalisti che hanno cantato la stessa canzone che avevano portato alle Blinds; Tommaso Pini con "Summertime Sadness" di Lana Del Rey, suor Cristina con "No One" di Alicia Keys, esibizione con la quale aveva ricevuto i complimenti dalla stessa cantante americana e Giacomo Voli con "Rock'N Roll" dei Led Zeppelin.

Il verdetto, dopo l'esibizione dei tre ragazzi arrivati in finale,ha dato accesso alla finale ai due favoriti, suor Cristina e Giacomo Voli; Tommaso Pini abbandona la gara.

I due finalisti si sono esibiti nella sfida finale con i pezzi che avevano portato ai Live; suor Cristina ha cantato "What a Feeling", la colonna sonora del film Flashdance, e Giacomo Voli si è esibito nuovamente con "Vivere il Mio Tempo" dei Litfiba.

Il pubblico da casa ha decretato suor Cristina vincitrice della seconda edizione di The Voice of Italy con il 62% dei voti.

La vincitrice si è aggiudicata un contratto di esclusiva discografica con la società Universal Music Italia. Giacomo Voli si classifica al secondo posto ma grazie alla sua bravura avrà comunque la strada spianata verso il successo.

Suor Cristina ha ringraziato tutto lo staff di The Voice e ha voluto fare anche un ringraziamento verso l'alto recitando in diretta tv un Padre Nostro chiudendo in bellezza un'edizione di questo reality che passerà sicuramente alla storia. #Musica #Televisione