Nella puntata del sabato e precisamente del 12 luglio 2014 della telenovela Il Segreto l'ostetrica di Puente Vjejo Pepa Balmes Aguirre si troverà a vivere una situazione che la lascia basita, in quanto noterà una persona che mai avrebbe ritenuto capace di arrivare a tanto come la dottoressa Gregoria Casas impegnata in un gesto davvero deprecabile come il tentativo di dare fuoco alla splendida villa di El Jaral.

Vi ricordiamo che la Casas si trova ad El Jaral poiché ha avuto un serio imprevisto e precisamente il crollo di parte del tetto della propria abitazione. Nell'ennesimo grande slancio di generosità Pepa le ha teso la mano accettandola in casa sua.

Ora però dovrà pentirsi e prendere atto della perfida regia di Donna Francisca Montenegro (non potevano esserci dubbi) che vuole come sempre seminare zizzania per trarre vantaggi dal lato personale.

Resterete di stucco nel vedere la gelida Gregoria muoversi con fare mellifluo nella casa di Pepa e Tristan per appiccare un incendio come una piromane consumata, ma il bello de Il Segreto è proprio questa continua capacità di sorprendere il telespettatore con continue trovate degne di un romanzo d'appendice.

La vicenda comporta delle riflessioni sulla natura dell'animo umano, sull'egoismo e soprattutto su una capacità quasi innata di incrudelire e fare del male all'altro da sé pur di imporre la propria egoistica visione delle cose.

Puente Vjejo, teatro delle complesse vicende de Il Segreto, non fa eccezione.

I giochi di potere si fanno sempre più complicati, le trame si ingarbugliano sempre più, la speranza di raggiungere la felicità si fa fievole in modo particolare in queste settimane di programmazione.

Pepa e Gregoria sono due facce della stessa medaglia, due diverse declinazioni del possibile, due opzioni anche nella singola esistenza di Tristan, che rischia di diventare padre da entrambe le donne, per un beffardo scherzo del fato.



Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!