La bellissima e sensualissima modella e show girl di origine venezuelana, Aida Yespica, sa come far impazzire i suoi fan tramite i social. Come d'altronde fanno numerose sue colleghe dal fisico mozzafiato. Ora si trova in vacanza a Las Vegas col suo compagno attuale compagno, Roger Jenkins, finanziere britannico classe 1955. E qui si è fatta fotografare insieme a un'amica, con tanto di décolleté strizzato in una blusa nera seducente, mentre passava la serata in un locale dove non ha resistito alla tentazione di farsi riprendere in scatti bollenti e seducenti, molto seducenti, con tanto di pose saffiche insieme a un'amica.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Molto sexy pure lei, naturalmente.

La bella Aida è tornata dunque tra le braccia del ricco banker Roger Jenkins, dopo che la passata primavera sembrava tutto finito tra i due.

Già a giugno si era fatta fotografare in vacanza, in compagnia dello stesso Jenkins a Ibiza e Formentera. Lì si sono visti sugli yacht e nei locali, improvvisandosi cuochi, ridendosela e spassandosela. Alla faccia di chi voleva la storia tra i due terminata. Oltre alla bella amica nella foto, di cui non si conosce il nome, la Yespica ha altre amicizie invidiabili, con le quali si è fatta fotografare: vedi Claudia Galanti e Raffaella Zardo, tanto per citarne qualcuna. Di quelle che pure non perdono tempo nel postare foto in costume sui vari social.

Ma Roger, oltre trent'anni più grande di lei, è solo l'ultima storia della modella e show girl venezuelana. Ha avuto una relazione amorosa col difensore ex Parma ed Inter ed ex Under 21, Matteo Ferrari, con cui ha avuto anche un figlio. Nel 2012 si è sposata a Las Vegas con un avvocato venezuelano da cui si è separata nello stesso anno.

I migliori video del giorno

Ora ha una relazione, come detto, col banker Roger Jenkins, col quale è in vacanza negli States. Se son rose, fioriranno. Nel frattempo, i suoi fan attendono altre pose sexy sui social e magari altre comparsate in tv. Dove la si è vista molto soprattutto nella seconda metà degli anni 2000. Ora un po' meno. Ma inganna l'attesa con foto come questa…