Nelle anticipazioni della soap Il Segreto della prossima settimana, in particolar modo in quelle che riguardano le puntate dell'1, del 2 e del 3 ottobre 2014, avremo modo di capire meglio per quale motivo uno dei personaggi più amati della soap, Raimundo, deciderà di tornare a Puente Viejo con grande stupore di tutti i paesani. Ancora, apprenderemo perché la dolce Maria, ormai già entrata nei cuori dei fan, accetterà con noncuranza la corte di Fernando, il biondo figlio di Olmo Mesia, pur avendo perso completamente la testa per il giovane diacono Gonzalo, che in realtà è, come ormai tutti già saprete, Martin, il figlio di Pepa rapito e abbandonato in un convento dalla perfida gemella di Angustias, suor Calvario, quando era ancora un bambino.

Il buon Raimundo, vero padre di Tristan, secondo le anticipazioni che stiamo per darvi, tornerà a Puente Viejo per un tormento d'amore che lo perseguita da tempo, forse addirittura fin da quando tanti anni prima divenne padre di quel bimbo pieno di vita e di speranza, che ora è diventato un uomo pieno di sofferenze. Il motivo del suo ritorno è infatti quello di dichiarare per la seconda volta nella sua vita tutto il suo amore a Donna Francisca perché si sa, l'amore, se è quello vero, non ha logiche e ti cattura l'anima fino a farla esplodere e non importa chi sia l'altra persona, la si ama e basta. 

Donna Francisca però non crederà all'uomo, pur amandolo in cuor suo, e lo caccerà via in malo modo dalla sua tenuta e dalla sua casa. Per quanto riguarda le anticipazioni de Il Segreto relative a Maria, Gonzalo e Fernando la vicenda si svolgerà invece in questo modo: Gonzalo e  Maria, come certamente saprete, si sono baciati con amore e passione lontano da sguardi indiscreti e da critiche e sentenze, ma il giovane diacono, imbavagliando il suo cuore e dando voce alla ragione, vista la sua condizione morale dirà a Maria di dimenticare tutto.

I migliori video del giorno

La giovane allora cercherà di scacciare il pensiero impuro accettando di buon grado la corte di Fernando Mesia, il figlio di Olmo, ma Gonzalo, dalla disperazione, inizierà a bere.