Al solito bellissima e sorridente, in un favoloso abito bianco senza spalline e al suo fianco l'inseparabile marito Stefano de Martino: appare così Belén Rodriguez in alcuni scatti che circolano in rete. Ma si tratta solo di un set fotografico: la show girl e il marito sono stati scelti come testimonial del marchio Atelier Vanitas, specializzato in abiti nuziali. E così, anche se solo per uno shooting fotografico, i due hanno rivissuto la magia di un giorno speciale come quello del loro matrimonio. Tra pochi giorni, tra l'altro, cadrà il primo anniversario: il 20 settembre prossimo, Belén e Stefano festeggeranno sia il primo anno di nozze sia il trentesimo compleanno della show girl che, nonostante critiche e snobismi, resta sempre uno dei volti più popolari e amati della tv italiana.

Presto tornerà anche al cinema con il film Non c'è due senza te, dove, come ha raccontato pochi giorni fa, al sito di Vanity Fair, vestirà i panni di una professoressa che mette in crisi un rapporto gay. Proprio la settimana scorsa Belén ha sfilato, al braccio del marito Stefano, anche sul red carpet del Festival del cinema di Venezia, che si è concluso sabato. Qualcuno ha avuto da ridire sulla sua partecipazione al party organizzato per lanciare il film Pasolini e in particolare Giovanni Cottone, noto alle cronache, oltre che per far parte della società di distribuzione Akai Italia, anche per essere stato il marito di Valeria Marini. Ma Belén, con la rilassatezza che la contraddistingue, ha fatto spallucce e ha chiarito di sentirsi, in ogni occasione, "sempre più che benvenuta".

I migliori video del giorno

E sui suoi gusti in fatto di cinema, Belén confessa di non amare i film "di sola informazione", prediligendo quelli che "anche se impegnati, mi raccontano una storia con una chiave più profonda, di contenuto". E sul suo futuro al cinema, ritiene di essere più adatta, al momento, "per le commedie", ma non esclude, in futuro, di dedicarsi a una cinematografia più impegnata. Ma il sogno più grande riguarda il privato: "se sono disposta a ingrassare per un regista? Non lo so. Quel che è certo è che lo farei per un'altra gravidanza".