La telenovela Il segreto riserverà a brevissimo una sorpresa tragica e inaspettata: Maria verrà aggredita da un uomo incappucciato e violentata. Sarà l'inizio di un periodo davvero difficile per la povera figlia di Emilia e Alfonso, già provata sia dalla gravidanza che dalla decisione di Gonzalo di prendere i voti.

Assieme ai turbamenti di Maria, i telespettatori si troveranno a dover affrontare i dubbi sull'identità dell'aggressore: si tratta di qualche malintenzionato o di una persona molto vicina a Maria? La verità verrà svelata proprio nell'episodio numero 476 che andrà in onda, salvo improvvisi cambiamenti di palinsesto, venerdì 12 dicembre su Canale 5.

Anticipazioni Il Segreto, trama della puntata del 12 dicembre: Fernando ha violentato Maria

L'episodio de Il segreto che andrà in onda venerdì 12 dicembre sarà assolutamente di quelli da non perdere. Finalmente infatti i telespettatori conosceranno in nome dell'aggressore di Maria e i sospetti di molti verranno purtroppo confermati.

Per cercare di capire ciò che è accaduto quel giorno, Maria verrà sottoposta ad ipnosi: non riconoscerà il volto dell'aggressore ma ricorderà che l'uomo le aveva strappato il crocifisso. A quel punto, vedendo la giovane ancora molto turbata, il capitano Herrero inviterà Donna Francisca e Fernando ad essere gentili e discreti con Maria per non peggiorare ulteriormente le cose.

Non sarà l'unico problema per la Montenegro che darà a Soledad il denaro richiestole per partire con Luis.

I migliori video del giorno

Il fatto non piacerà per nulla ad Olmo ma Donna Francisca coglierà l'occasione al balzo per liberarsi della problematica figlia. Ma dietro al desiderio di Soledad di partire con Luis ci sarà la volontà della giovane di liberarsi di tutti e di morire in pace.

Tristan confesserà per la prima volta a Gonzalo di provare un sentimento per Candela che, nel frattempo offrirà un lavoro a Roque.

Al termine della puntata accadrà qualcosa di terribile ma non del tutto inaspettato. Fernando Mesia estrarrà dalla tasca il crocifisso in precedenza sottratto a Mesia. Abbiamo così la conferma che è stato lui a violentare Maria