Sempre tramite le puntate spagnole e tramite gli attori de Il Segreto che rilasciano interviste si riesce a scoprire le anticipazioni della serie tv più amata dagli italiani. Un'avvincente anticipazione proviene dall'intervista che Sebastian Ulloa rilascia al settimanale Nuovo. L'attore farà nuovamente ritorno nella seconda stagione per portare a termine il ruolo del suo personaggio, dopodiché sparirà per non fare mai più ritorno. Ecco cosa trapela dalla sua intervista.

La vendetta su donna Francisca e la sua morte

Per il figlio di Raimundo le cose non andranno molto bene ma a questo siamo già abituati. Sappiamo bene che il giovane Ulloa ha sempre avuto dei problemi dal punto di vista economico e che la maggior parte delle volte ha coinvolto anche i suoi cari.

Qualcosa di drammatico succederà a Puente Viejo con il ritorno del giovane Ulloa. Perché ritornerà? Il suo obbiettivo è soltanto quello di vendicarsi del male che donna Francisca Montenegro gli ha causato in passato. Al settimanale l'attore rileva alcuni punti della sua vendetta r grazie anche alle puntate spagnole è possibile ricostruire il tutto. Quando Sebastian scopre che suo padre ha una relazione con la sua acerrima nemica, egli decide di ritornare nel paese. Donna Francisca nel frattempo scoprirà che la fortuna di Sebastian sarà legata solo allo sporco commercio degli schiavi. A questo punto il giovane Ulloa deciderà di mettere in scena un finto rapimento e farà rapire la signora. Il piano del ragazzo è quello di uccidere la donna sopratutto ora che aveva deciso di sposare il padre.

I migliori video del giorno

L'odio era diventato ancora più profondo.

I piani di Sebastian però non andranno come vorrebbe poiché perdendo il controllo della situazione tenterà di uccidere Raimundo che stava salvando la Montenegro e suo figlio. Il tutto terminerà tragicamente perché arriverà la Guardia Civile che sparerà un colpo che per Sebastian sarà mortale. Il colpo giungerà nel petto del giovane che morirà tra le braccia del padre. Raimundo si chiuderà tra le mura del Jaral.