Sono tempi duri per il Trono Over di Uomini e donne! Dopo mesi di proteste da parte dei fans del dating show di Maria De Filippi, stanchi di vedere sempre i soliti volti noti, la conduttrice sembra aver preso una decisione importante con la riduzione al minimo delle puntate dedicate a dame e cavalieri.

Anticipazioni Uomini e donne: gli ascolti del Trono Over non soddisfano, Maria lo taglia

C'è da aggiungere che le critiche da parte dei telespettatori di Uomini e donne avevano portato ad una drastica riduzione degli ascolti del Trono Over, sempre nettamente superato dai dati Auditel del Trono Classico.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Uomini e donne

Da qui la decisione di Maria De Filippi di ascoltare le proteste dei fans dando un ultimatum a dame e cavalieri: qualche settimana fa la conduttrice aveva quindi precisato che sarebbero state chiamate dalla redazione solo le persone seriamente interessate a conoscere la propria anima gemella.

L'unico però a farne le spese era stato Giuliano Giuliani mentre gli altri volti noti avevano perfino cominciato ad uscire tra loro pur di mostrare il desiderio di avviare una nuova storia d'amore.

Ma i cambiamenti non si erano fermati qui: solo qualche giorno fa, infatti, Raffaella Mennoia aveva precisato nella propria pagina Facebook che le puntate del Trono Classico sarebbero raddoppiate (a discapito ovviamente del Trono Over), fatto confermato dalla scelta di mandare in onda nel corso di tutta questa settimana gli episodi dedicati ad Andrea, Jonas e Teresa.

Anticipazioni Uomini e donne: nessuna registrazione prevista per il Trono Over, chiusura in arrivo?

Negli ultimi giorni si fa inoltre un gran parlare circa la totale assenza di registrazioni proprio dedicate al Trono Over.

I migliori video del giorno

Ad oggi non sono arrivate notizie ufficiali su nuove date quindi immaginiamo che nulla sia previsto quanto meno fino a Natale. Il tutto fa davvero pensare ad una ulteriore riduzione del Trono Over che, in caso di conferme dei super ascolti del Trono Classico degli ultimi giorni, potrebbe persino avviarsi verso la chiusura.