Rosaria Aprea a Verissimo, ha raccontato la sua storia di stalking e violenze. Rosaria Aprea ha 22 anni, il suo desiderio è di fare la modella. A 16 anni vince Miss Yatch-Club. La passerella è il suo ambiente, le piace mettersi in mostra, e lo può fare con vanto, perché Rosaria è bella e tanti sogni da realizzare. La sua carriera s'interrompe quando conosce Antonio Caliendo. La sua eccessiva gelosia le impedisce di proseguire con la sua carriera. Un giorno fugge per partecipare a una sfilata e le conseguenze sono gravi. Si accorge di essere incinta, vuole tenere il bambino, sperando di recuperare il rapporto con il suo fidanzato, ma Antonio non cambia.

Rosaria è per lui una proprietà, nessuno deve avvicinarsi a lei. Ma la ragazza non vuole seppellire i suoi sogni e contro il volere del fidanzato, continua a seguire le passerelle, fino a quando la rabbia di Antonio esplode e prende a calci la milza della giovane donna. Rosaria viene ricoverata in fin di vita e operata d'urgenza. Antonio viene arrestato per tentato omicidio: è il 12 maggio 2013. Antonio rimane in carcere fino al novembre 2013, poi gli vengono dati gli arresti domiciliari con l'obbligo di portare il braccialetto.

Com'è la vita di Rosaria Aprea oggi?

Oggi Rosaria sta vivendo una nuova vita. E' felice grazie alla presenza di suo figlio e si sente molto fiera di se stessa. Se tornasse indietro, denuncerebbe subito il suo ex fidanzato, ma in quel momento era abituata a dipendere da lui e non si rendeva conto del male che le stava facendo.

I migliori video del giorno

Ora è spaventata e ha paura di quell'uomo, è libero, e non si sente protetta.  Adesso non si sente nemmeno pronta ad affrontare una nuova storia sentimentale, teme gli uomini, non si fida di loro, più in là forse riuscirà di nuovo ad innamorarsi, ma non in questo momento.     

In futuro pensa di aiutare molte donne che stanno in casa, subiscono le violenze e non parlano. La sua esperienza deve essere da esempio, non bisogna sentirsi in colpa e nemmeno credere che se lui si comporta con aggressività è perchè viene provocato dalla sua compagna. All'inizio Rosaria voleva rimuovere la sua brutta cicatrice con la chirurgia estetica, poi ha pensato di tenerla e mostrarla pubblicamente a tutte le donne, invitandole a denunciare l'aggressore e non perdonarlo come purtroppo ha fatto lei. Rosaria è tornata in passerella, ha partecipato a Miss Italia 2014, vincendo la fascia di Miss Coraggio.