Quando si parlò delle due presenze femminili che dovranno affiancarlo nella conduzione di Sanremo 2015, Carlo Conti si lasciò scappare un: "Lasciate che vi stupisca", ed in effetti pare che stia mantenendo le promesse. Dopo il clamoroso e sorprendente ingaggio di Emma Marrone che debutterà sul palco dell'Ariston come conduttrice e valletta, pare sia in arrivo un secondo colpo ad effetto. La seconda valletta sarà mora (questo è scontato) e dovrebbe essere un'altra cantante: Arisa.

Emma Marrone e Arisa, a Sanremo due vallette inedite

E allora, una volta preso atto del sorprendente approdo dell'ex di "Amici" a Sanremo nelle vesti inedite di valletta, ecco un'altra indiscrezione clamorosa.

Arisa, infatti, secondo un'anticipazione del settimanale "Oggi", starebbe per accettare la proposta di approdare all'Ariston come valletta mora al fianco di Carlo Conti e della collega Emma Marrone. Se la notizia dovesse diventare ufficiale, sarebbe confermata appieno la volontà del conduttore toscano di portare un forte vento di cambiamento tra le presenze femminili della kermesse canora. Arisa conosce bene Sanremo, ma esclusivamente nel ruolo di cantante. Dopo essere emersa tra i giovani con il brano "Sincerità", Rosalba Pippa - il vero nome dell'artista - è tornata al Festival tra i big nel 2012, piazzandosi seconda alle spalle di Emma - la sua futura collega come valletta - e poi nel 2014 quando ha vinto con la canzone "Controvento". Nel mezzo, diverse esperienze cinematografiche e anche televisive, come la presenza fissa a "Victor Victoria-Niente è come sembra" su La7, e poi due stagioni a "XFactor" nel ruolo di giudice, prima di lasciare anche in seguito ad una furibonda lite con Simona Ventura.

I migliori video del giorno

Tramontate ipotesi Vanessa Incontrada e Ambra Angiolini

Per molte settimane si era parlato delle attrici Vanessa Incontrada e Ambra Angiolini come volti femminili che a Sanremo 2015 avrebbero spalleggiato Carlo Conti. Lo stesso conduttore di "Tale e Quale Show", nel commentare quelle indiscrezioni, definì quelli della Incontrada e della Angiolini dei nomi bellissimi ma "prevedibili". E in effetti, Conti ha voluto lasciare tutti a bocca aperta, decidendo di promuovere nel ruolo di vallette e co-conduttrici femminili, due cantanti come Emma Marrone ed Arisa, molto amate dal pubblico giovane, e chissà che questa scelta inedita non possa contribuire ad avvicinare proprio i giovani al Festival di Sanremo.