Al momento dell'eliminazione, avvenuta la settimana passata, dei Komminuet, i giurati di 'X-Factor' Fedez e Morgan, nel corso dello spazio '"Xtra Factor", sono stati protagonisti di un vibrante diverbio. Le differenze di vedute tra i due artisti, a distanza di una settimana, non si sono per nulla frenate, malgrado la simbolica stretta di mano che pareva far presagire una pace o almeno segnali di distensione. Nel corso della puntata andata in onda il giorno giovedì 4 dicembre, ovvero la serata della semifinale, fra Morgan e Fedez ci sarebbe stato addirittura il rischio di una rissa. Il contatto fisico tra i due ha avuto luogo nel corso di una pausa pubblicitaria, e a placare gli animi infuocati ci avrebbero pensato Victoria Cabello e alcuni autori del programma musicale. Fedez si sarebbe avvicinato al posto dove siede Morgan, e a tal punto si è accesa una polemica. Il rapper ultra-tatuato avrebbe detto qualcosa di provocatorio all'ex leader dei Bluvertigo, il quale avrebbe avuto una replica molto forte alle critiche ricevute. Quindi, a sedare gli animi ci ha pensato Victoria Cabello al fine che non ci fossero forti litigi a pochi momenti dalla ripresa della serata del noto talent-show.

Oltre le parole, Fedez e Morgan stavano per arrivare a una vera e propria rissa, rischiando di compromettere il seguito della serata dell'atteso show musicale: Morgan avrebbe detto a Fedez di averlo aggredito nel backstage di "X Factor". Tuttavia, le prime schermaglie tra queste due forti personalità della musica italiana avrebbero avuto luogo  sin da inizio serata quando proprio Morgan, commentando il pezzo inedito di Madh dal titolo "Sayonara" aveva detto: "Il testo per me non comunica nulla, molto probabilmente perchè appartiene al team del Signor 'frasi fatte'...". Appariva già chiara la stilettata a Fedez, ma del resto era nell'aria che tra loro due non scorre buon sangue, infatti spesso sono volati insulti e/o battutacce.

Il cantante ha poi cacciato fuori un libro, precisamente l'auto-biografia che sta per uscire in tutte le librerie italiane, invece di continuare nei commenti artistici e, quando il presentatore Alessandro Cattelan gli ha fatto presente di dover esercitare unicamente il suo ruolo di giurato, egli ha detto: "Perchè devo rinunciare a una mia idea, un mio commento sincero? Io preferisco sempre l'arte della dialettica. Precedentemente ho espresso dei giudizi ma dietro le quinte il signor Fedez mi ha praticato delle percosse, quando eravamo nei camerini. Guarda, che tu sei un tipo manesco è fuori discussione. Ti finiscono le parole o non avresti bisogno di chi te le scrive". 

La risposta di Fedez non si è fatta attendere, e il noto rapper milanese ha risposto così: "Sono veramente dispiaciuto nel dover notare che tutto viene rovinato dall'egocentrismo di tale Morgan, il quale invece di fare il suo lavoro di giudice per cui è stato chiamato e pagato, fa auto-pubblicità pensando solo a come promuovere la sua auto-biografia...''. Poi si è continuato in un susseguirsi di botta-e-risposta infuocato, ma Fedez non si è soffermato a giustificare l'episodio delle percosse, su cui però si è pronunciato in un post sul suo profilo Facebook così: ''Molti degli spiacevoli episodi accaduti e delle accuse reiterate mi riservo di chiarirle nelle sedi opportune perché nessuna persona è stata percossa men che meno chi non riesce a stare in piedi da solo''.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto