Il capoluogo piemontese celebra il rocker emiliano più amato d'Italia: Vasco Rossi va in mostra al quinto padiglione di Torino Esposizioni (via Massimo d'Azeglio 15/b) fino al prossimo 18 gennaio. Prezzo del biglietto intero, 9 euro, 7, 50 il ridotto. 1700 metri quadri tutti per lui, tra dischi rari, immagini, manoscritti e oggetti provenienti direttamente da casa del Blasco, materializzazione di quel "lessico famigliare" che da privato diventa collettivo, condiviso con chi ha amato e continua ad amare la sua musica, la sua voce, le sue storie.

Molti i contributi video, alcuni anche in 3D, ma a far da protagoniste, com'è inevitabile, sono le fotografie: più di 500, per ricostruire i momenti di un successo che dai tempi del primo 45 giri "Jenny e Silvia" del 1977 ad oggi non ha conosciuto alcuna battuta d'arresto. E tante anche le istantanee che lo ritraggono in momenti meno ufficiali: Vasco alle prese con la preparazione di concerti, Vasco in studio, Vasco in momenti di vita quotidiana.

E proprio lo scorso 4 novembre è uscito l'ultimo album, con 10 nuovi inediti, dal titolo 'Sono innocente', per l'etichetta Universal Music. E presto comincerà il tour, il Vasco Live Kom '015: prima data, il 7 giugno prossimo, a Bari (stadio San Nicola), ultima data, 12 luglio, a Padova. Nel frattempo, per chi voglia un assaggio, Vasco Rossi, intervistato da Red Ronnie illustrerà i suoi nuovi pezzi domani sera, dalle 20 alle 24, in diretta streaming su RoxyBarTv e Youtube (qui il link per seguire la diretta): dagli studi del Roxy Bar, Red Ronnie si farà raccontare dal cantautore di Zocca incontri, aneddoti e ricordi, tratti dal vasto serbatoio della sua vita spericolata, desideri e auspici per il futuro professionale e privato e le particolari fonti d'ispirazioni della sua scrittura personalissima, che da decenni testimonia l'indagine morale sul tempo presente e restituisce la cronaca mai banale di sentimenti e affetti, tra dettagli quotidiani di piccole vite e improvvise accensioni, domande urgenti e universali sul mestiere di vivere.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto