Lunedì 5 gennaio 2015, alle ore 2:00 circa è venuto a mancare uno dei più grandi cantautori della musica napoletana. Pino Daniele aveva solo 59 anni, il prossimo marzo ne avrebbe compiuti 60, ma il destino ha voluto che il suo percorso dovesse finire prima, molto prima di quanto noi credevamo. E cosi Napoli perde l'ennesimo pezzo di storia, uno che ha stravolto la musica, ha lasciato i segni in ogni angolo del mondo con le sue tonalità più pazzesche, ma soprattutto col suo blues.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

Pino è stato stroncato da un infarto [VIDEO], nonostante i soccorsi non c'è stato nulla da fare; qui sulla Terra siamo sicuri che in questo momento, lì nell'alto dei cieli, è una tutta una festa per accogliere un grande artista, ma soprattutto un grande uomo.

Morto Pino Daniele, Napoli piange il suo artista - Pino ha lasciato cosi la moglie e cinque figli.

La prima delle figlie a pronunciarsi è stata Sara, descrivendo questo momento terribile, forse il più terribile della sua vita. Anni fa, Pino le dedicò una canzone intitolata proprio "Sara", una canzone che ancora oggi in molti cantano data la sua straordinaria bellezza. Per oltre quarant'anni, Pino ci ha deliziato con le sue melodie, la più celebre sicuramente è "Napule", cantata spesso e volentieri anche dal popolo azzurro durante le partite al San Paolo, e siamo sicuri che anche domenica, in occasione della partita casalinga, i tifosi dedicheranno a lui una bellissima coreografia accompagnata dalle parole della canzone prima citata.

Pino Daniele e le sue canzoni - Sono veramente tante le canzoni che hanno lasciato il segno, molte hanno aiutato a crescere le generazioni, altre son state punto di orgoglio, di forza, insomma Pino ne aveva per tutti, ed ora il suo popolo lo sta omaggiando degnamente.

I migliori video del giorno

Purtroppo il cantautore ci ha lasciati prima del dovuto, da anni soffriva di cuore, ma siamo sicuri che la sua vena artistica poteva dare ancora molto, ma dobbiamo accontentarci del suo ricordo, che resterà sicuramente indelebile, e soprattutto dobbiamo dire che Pino Daniele è stato in tutti i sensi "tutta 'nata storia", proprio come una sua celebre canzone degli anni passati.