Pino Daniele è morto all'età di 59 anni. A stroncarlo un infarto avvenuto nella notte tra domenica e lunedì. Il cantante soffriva di cuore da più di 20 anni. Il primo a dare la notizia con le lacrime agli occhi è stato Eros Ramazzotti che su Twitter alle 02:09 ha commentato la morte del grande artista sottolineando la sua purezza d'animo e il suo essere vero sempre in qualsiasi situazione.

Notizia shock, Pino Daniele è morto: l'anima di Napoli non c'è più

Pino Daniele è morto nella sua residenza in Toscana. A confermalo, dopo il tweet di Eros, è arrivato il commento della figlia che ha scritto "è un momento terribile". Subito dopo sono arrivati i messaggi di addio degli altri Artisti del mondo dello spettacolo italiano. I Negramaro dopo aver sentito Eros hanno scritto: "Purtroppo è tutto vero.. è una notte senza fine". Anche Laura Pausini e Fiorella Mannoia esprimono il loro dolore verso il cantautore napoletano. Il grande artista è morto per un arresto cardiaco proprio come l'amico di sempre Massimo Troisi. I due avevano portato l'eccellenza napoletana fuori dai confini della Campania e avevano fatto conoscere ciò che di bello c'è in questa terra. Insieme avevano scritto O saie comme fa 'o core.

Pino Daniele è stato l'anima di Napoli con le sue canzoni: Napule è, Na tazzulella e cafè e Cammina, cammina. Sono solo alcune delle canzoni dedicate a Napoli. Il suo primo album pubblicato nel 1977, non a caso, si intitola Terra mia. La sua terra è sempre stata al centro della sua Musica, cercando di fondere la sua cultura partenopea e folcloristica con il blues. La canzone che meglio racconta della sua città è sicuramente Napule è in cui ci parla di due Napoli. Una è la città della speranza e dei sorrisi dei bambini e del mare dall'altra parte c'è la Napoli povera di cui nessuno si interessa e ognuno aspetta la sua "sorte". Pino Daniele amava parlare della sua città e ora la sua città si è spenta per ricordare chi è sempre stato fiero di essere napoletano.

L'ultima foto che ha postato Pino Daniele è commovente: un immagine in bianco e nero che parla da sé. All'orizzonte una strada libera e la scritta "Back home.. sto tornando a casa".