È finita! Come riportato dal magazine Radar Online, Hilary Duff alla fine ha chiesto il divorzio dal marito Mike Comrie, dopo che, a quanto si dice, era stato beccato a festeggiare e flirtare con diverse donne completamente ubriaco. La 27enne ha depositato le carte a Los Angeles e indicato come la causa della separazione 'differenze inconciliabili'. Duff e Comrie hanno un figlio di 3 anni, Luca, e la cantante, nei documenti del tribunale, ha chiesto la sua custodia fisica primaria. Duff ha anche chiesto che i suoi guadagni e tutto ciò che ha a che fare con le sue 'finanze' non siano condivisi con Comrie, che nella vita è un giocatore di hockey professionista. La coppia ha affermato di avere già pronto un accordo prematrimoniale.

Hilary Duff e Mike Comrie: cronaca di un divorzio annunciato? 

La star di 'Lizzie McGuire' ha indicato come data di separazione gennaio 2013 - un anno prima dell'annuncio della loro separazione.  Da allora la coppia era stata fotografata insieme frequentemente, mostrando, all'apparenza, come la scelta di un possibile divorzio fosse stata messa in stand-by. Nelle ultime settimane, però, la riconciliazione è sembrata sempre più improbabile. Il Daily Mail ha riportato che Comrie, il 30 gennaio, è stato 'colto in fallo' in un locale alla moda fuori Beverly Hills: l'uomo stava bevendo costosi shot di tequila da 33 dollari e non indossava il suo anello di matrimonio. In tutto ciò pare che Comrie stesse flirtando apertamente con diverse donne.

Gli eccessi di Mike Comrie che valgono il divorzio

Un testimone di quella serata, riferendosi a Comrie, ha dichiarato:'Ho visto come ci ha platealmente e ripetutamente provato con la cameriera. Sono sicuro che lei fosse estremamente imbarazzata perché altri clienti e il personale hanno visto tutto. Lei ha comunque gestito bene la situazione, rimanendo gentile e professionale'. La notte di presunta dissolutezza di Comrie si è conclusa con le sue molestie ai danni di una coppia al bar, riporta sempre il Daily Mail. 'Mike non sarebbe andato al suo tavolo. Avrebbe, invece, raggiunto il suo portafoglio per tirar fuori centinaia di dollari', ha riportato la fonte intervistata dal Mail Online. 'Ha chiesto a una donna molto carina seduta al bar, 'Ok. Quanto? Quanto vuoi? Ho tutto quello che vuoi. Quanto per andare a letto? Datti un prezzo. Quanto vuoi per venire a letto con me?'. La sicurezza ha poi riferito di aver accompagnato l'uomo fuori dal ristorante fino ad un taxi. Secondo i rapporti, Duff concederà a Comrie la possibilità di vedere il figlio, ma è preoccupata che la sua dissolutezza e i suoi eccessi possano influenzare negativamente il bambino.