"X-Files" è stata una delle serie televisive più famose della storia del piccolo schermo. In onda in Italia dal 1994 al 2002, il telefilm è andato avanti per nove stagioni ed è poi continuato con due film, “X-Files - Il film” del 1998 e “X-Files: Voglio crederci” del 2008. Nonostante questo, i fan hanno dimostrato molte volte nel corso degli anni di voler vedere ancora le vicende degli agenti speciali della FBI Muller e Scully. Le speranze dei fan erano tornate in vita all'inizio di quest'anno, quando è stato rivelato che alla Fox avevano parlato di far tornare la serie con un reboot. A confermare le voci, poche settimane dopo, è stato Gary Newman, uno dei capi del gruppo Fox Tv Group, che aveva ammesso l'idea di un revival della serie, ma che non c'era niente di certo.

Arriva adesso la notizia che la Fox è ad un passo dall'annuncio della approvazione ufficiale di nuovi episodi del telefilm culto anni '90. Il network starebbe pensando ad un ordine di poche puntate, e pare che gli attori protagonisti della Serie TV, Gillian Anderson e David Duchovny, abbiano già accettato di fare ritorno nei ruoli di Fox Mulder e Dana Scully nel reboot. Secondo le prime voci, il revival sarebbe incentrato sul chiudere le storyline lasciate aperte dalla serie e che non sono state risolte nei due film rilasciati in seguito alla fine del telefilm. La rete ha chiesto una quantità limitata di episodi per due motivi principali; in primis, quello di cercare di conciliare le riprese di "X-Files" con i numerosi impegni lavorativi di Duchovny e della Anderson.

I migliori video del giorno

David è infatti uno dei protagonisti della nuova serie tv "Aquarius", mentre Gillian sta per iniziare le riprese della terza stagione di "The Fall", oltre ad avere un ruolo ricorrente in "Hannibal".

Il secondo motivo che ha portato alla scelta di optare per una miniserie è che Chris Carter, creatore originale della serie, ha confermato che pochi episodi saranno sufficienti per risolvere in modo soddisfacente quello che è rimasto in sospeso. I fan saranno felici di sapere che anche altri attori del cast originale faranno ritorno nel reboot, anche se non ci sono ancora nomi ufficiali.