L'appuntamento con la grande fiction di Canale 5 ritorna puntualmente di venerdì, stiamo parlando de Le Tre Rose di Eva 3, ed a breve vedremo le anticipazioni che la riguardano. La popolare serie campione di ascolti televisivi, tanto che si è arrivato ad una terza stagione con il gradimento del pubblico sempre in crescendo. La scorsa puntata è andata in onda eccezionalmente di mercoledì, ma da questa settimana si ritorna alla programmazione classica, la quarta puntata andrà infatti in onda il 10 aprile.

Anticipazioni Le Tre Rose di Eva 3: quarta puntata 10 aprile

La trama della prossima puntata sarà molto particolare, infatti verremo a sapere che Eduardo ha ormai un'ossessione onirica che lo tormenta.

Nei suoi ricordi continua a vedere la presenza di Davide. Il ragazzo è sempre ospite del convento, ma la sua figura misteriosa sarà grande protagonista del prossimo episodio. In questa quarta puntata vedremo anche Aurora prendere un'importante decisione, tornare a Pietrarossa e chiudere definitivamente col passato guardandolo in faccia. Decide quindi di buttare e bruciare tutti i ricordi di sua madre e sua sorella e costruirsi all'interno della casa una nuova vita. Invita anche Alessandro a stare con lei e l'uomo accetta l'invito. I due sono quindi ora tornati ad essere una coppia a tutti gli effetti. Anche un'altra coppia potrebbe sbocciare nel prossimo capitolo della fiction. Infatti Marzia, che nel frattempo ha preso casa a Primaluce, chiede all'avvocato Maniero di andare a vivere con lei.

I migliori video del giorno

La donna inizia quindi a raccontargli i suoi segreti.

Chi è Davide? Anticipazioni Le Tre Rose di Eva 3 coni tormenti di Eduardo

Indubbiamente però, come dicevamo, la figura enigmatica di Davide è la grande protagonista dell'episodio. C'è forse lui dietro i misteri di Villalba? Sono in molti a crederlo, lo stesso Alessandro lo sospetta quando scopre che l'esito del dna ha dimostrato che il ragazzo è un Gori. L'uomo decide quindi di andare al convento per portarlo con se, Aurora lo accompagna. I due parlano con il vescovo e gli chiedono se possono portare il ragazzo nella loro nuova casa. Intanto, Davide nella sua stanza disegna un pentacolo identico a quello ritrovato vicino al corpo della vittima. Nel frattempo Eduardo è sempre più ossessionato da flashback con il ragazzo protagonista. Davide ha effettivamente fatto parte del suo passato oppure il giovane sta facendo qualche rito magico per entrare nella testa di Eduardo?