Le prossime puntate de Le tre rose di Eva 3 sveleranno il mistero che circonda il personaggio di Edoardo Monforte? È ancora presto per dirlo, anche se è evidente che la figura forse più importante della terza stagione della fiction Mediaset sia quella del fratello di Alessandro, ex marito di Aurora, che nella prima puntata era stato accusato della morte della giovane Gori, salvo poi scoprire che non solo la donna non era morta, salvata dallo stesso Alessandro nel corso dell'ultima puntata, ma anche che Edoardo in tutta la vicenda non c'entrava nulla.

Pubblicità

O forse sì. Sì, perché è proprio questo il bello del personaggio Edoardo, che avendo perso la memoria è diventato ancora più affascinante, ancora più oscuro, ancora più da decifrare. Che cosa si nasconde all'interno della psiche dell'uomo? Perché ricorda così tanti dettagli inquietanti circa il passato ancora oggi oscuro? Perché potrebbe essere proprio Edoardo la vera sorpresa della terza stagione della fiction? Quesiti, domande che riceveranno una risposta a breve. 

Anticipazioni Le tre rose di Eva 3: che cosa lega Edoardo a Davide?

Le anticipazioni della prossima puntata de Le tre rose di Eva 3 ci raccontano che Edoardo continuerà nel suo lavoro di 'riflessione' interna, per cercare di rimettere insieme i pezzi di un puzzle ad oggi indecifrabile e oscuro. Quello che sappiamo è che Edoardo dovrebbe aver conosciuto in passato il piccolo Davide, il bambino di cui Aurora e Alessandro riusciranno ad avere l'affidamento, sebbene il Monforte senior non sia poi così entusiasta di dover crescere anche lui. Da una parte Aurora è convinta che sia stato grazie all'intervento di Davide che il suo rapimento è andato a buon fine, dall'altra invece Edoardo è molto preoccupato circa la figura del bambino poiché è consapevole che la natura di quest'ultimo sia alquanto strana, avendo Davide disegnato dei pentacoli con delle candele infilandosi poi al centro. Se volete conoscere le anticipazioni sulla nuova puntata de Le tre rose di Eva 3 cliccate il tasto 'Segui' in alto a destra.