Continuano le riprese della seconda stagione di Gomorra la Serie, le nostre anticipazioni ci daranno le ultime news su tutto quanto concerne il telefilm prodotto da Sky, ma ci dicono purtroppo che le registrazioni proseguono non senza intoppi. Tra una conferma e l'altra, arrivano anche alcune indiscrezioni a sorpresa sul rifiuto da parte di Afragola, vediamo cosa è successo.

Gomorra La Serie 2: Afragola dice no alle riprese del telefilm

Il 14 aprile è iniziata ufficialmente la seconda stagione di Gomorra, le prime scene sono state girate in Germania dove pare si nasconda uno dei personaggi della serie, i seguenti ciak poi si sono svolti come da copione a Napoli e provincia, intanto sui social sono anche arrivate le conferme inerenti la presenza di Salvatore Esposito, l'attore rivestirà ancora una volta di panni di Genny Savastano, ma com'era prevedibile le sue condizioni di salute non sono ottimali, anzi il baby boss ripartirà dal coma nell'ospedale di Monaldi a Napoli.

Veniamo ora al fatto della settimana, ha infatti destato una certa curiosità la decisione del sindaco di Afragola, Domenico Tuccillo, di negare il suo beneplacito per le riprese nel quartiere Salicelle. Ecco il comunicato ufficiale del sindaco: "Dico no alle riprese di Gomorra nel quartiere Salicelle di Afragola perché si tratta di un quartiere difficile, attraversato già da una profonda sofferenza sociale e vittima di uno stereotipo già diffuso e veicolato dai mass media". E dire che la produzione aveva già messo le tende nella zona ed aveva pure iniziato a girare alcuni ciak nella chiesa di San Michele Arcangelo che si trova proprio nei pressi della location incriminata.

Sollima e compagni hanno quindi dovuto fare armi e bagagli e girare altrove.

Il sindaco Tuccillo ha continuato aggiungendo che la motivazione è dovuta al fatto che non vuole che della sua Afragola e del quartiere Salicelle in particolare si abbia nel resto d'Italia e del mondo (vista la popolarità della serie) una cattiva immagine, poiché in cittadini tutti hanno fatto tanto per risollevarla dal degrado in cui era piombata prima del suo operato come sindaco del paese.

Non sarà certo questo piccolo contrattempo a fermare le riprese della serie, ma certamente si spera che non ce ne siano altri poiché sono questi gli imprevisti che fanno slittare ulteriormente l'inizio della messa in onda di Gomorra La Serie 2 su Sky che al momento pare ancora confermata verso i primi mesi del 2016.

Per rimanere sempre aggiornati vi invitiamo a cliccare sul tasto Segui in alto a sinistra.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!