La data è segnata: il 31 ottobre 2015, durante lo special di Halloween della ventisettesima stagione dei Simpson, Telespalla Bob, lo storico nemico di Bart Simpson finalmente riuscirà ad uccidere la sua nemesi. La conferma arriva dal produttore esecutivo della serie, Al Jean, il quale in un’intervista ad Enterteinment Weekly dichiara «Vedrete Sideshow Bob (il nome originale di Telespalla Bob, ndr) fare qualcosa che voleva fare da tanto tempo. Io sono tra le persone che hanno sempre voluto che il coyote si mangiasse il road runner. Potete capire come andrà a finire».

Alla fine dello special Treehouse of Horror (La Paura fa Novanta), Telespalla Bob si fermerà a contemplare sul significato della sua vita, ora libera dal suo eterno nemico.

Non è la prima volta che durante questo special i personaggi più amati della serie incontrano lo loro fine in modo più o meno cruento, e tutti sono poi tornati a vivere nella serie regolare. La dipartita sarà infatti temporanea, in quanto a scomparsa di Bart durerà solo lo spazio di un episodio e nel seguente il piccolo monello giallo tornerà ad accompagnare la sua famiglia in una delle serie più amate di sempre.

Il rapporto con la morte è sempre stato gestito in maniera molto particolare all’interno della serie: ultimo dei caduti, il Rabbino Hyman Krustofsky, padre di Krusty il Clown durante la première della scorsa stagione. La stagione 27 dello show partorito dal genio di Matt Groening, ha in serbo anche molte altre sorprese.

Tra le più attese ci sarà il ritorno di Spider-Pig, il maiale-ragno presentato per la prima volta nel lungometraggio dedicato alle avventure della famiglia Simpson e amatissimo dai fan della serie, e un’episodio basato sul film “Boyhood” di Richard Linklater con flashback e flashforward sulla vita di Bart.

Al Jean conferma inoltre nella stessa intervista che difficilmente un nuovo lungometraggio vedrà la luce a causa dell’enorme sforzo produttivo sperimentato durante la produzione di “The Simpson Movie” che ha probabilmente sottratto risorse preziose dallo sviluppo dello show.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!