Si è da poche ore conclusa anche in Italia la stagione numero 11 di Grey's Anatomy che ha lasciato tra i fan una enorme polemica. L'addio di Patrick Dempsey ha scosso i suoi seguaci tanto che in rete è nata una petizione rivolta a Shonda Rhimes per farlo tornare. In realtà Dempsey aveva un contratto biennale che lo legava alla serie, ma lo stesso attore aveva espresso il desiderio di potersi dedicare all'altra sua grande passione: le corse d'auto. Anche per questo motivo già in questa stagione Derek si era visto molto meno del solito.

Voci indiscrete però affermano invece che il motivo per cui l'attore abbia lasciato la serie sia dovuto ad una diatriba con la produttrice della serie Shonda Rhimes e che lei lo abbia fatto fuori. Anche per questo molte delle proteste sono a lei rivolte. Probabilmente però il reale motivo non lo sapremo mai. Iniziano comunque i preparativi per la stagione seguente. Si tratta della stagione 12 e si tratta di una nuova scommessa per attori e produttori visti i recenti sviluppi.

Il medical Drama più amato degli ultimi anni tornerà il 24 settembre sul network ABC.
Per quanto riguarda l'Italia ancora non si hanno informazioni ufficiali ma continuano gli spoiler.

Conferme ed indiscrezioni per il futuro

È di pochi giorni fa la notizia che Jessica Capshaw, aka Arizona Robbins, ha firmato con la Abc un contratto che la lega allo show fino al 2018 ovvero fino ipoteticamente fino alla stagione numero 14 e questo lascia sperare i milioni di fan che la serie duri ancora a lungo anche se ovviamente tutto dipenderà dagli ascolti. Certo che la perdita, nelle ultime stagioni di due dei personaggi più amati quali Cristina (Sandra Oh) e Derek (Patrick Dempsey) ha messo a dura prova il rapporto tra i fan e, soprattutto, Shonda Rhimes, la creatrice della serie, capro espiatorio del malessere.


In effetti per gli affezionati seguaci del telefilm lo shock per questa perdita è stato incredibile e si somma ai già mal digeriti stop di Izzie, Lexie e Mark interpretati nelle stagioni passate da Katherine Heigl, Chyler Leigh e Eric Dane rispettivamente. A breve anche Sara Ramirez sarà chiamata a firmare perché possa interpretare ancora Callie Torres.

Jason George, che interpreta il dottor Ben Warren il marito di Miranda Bailey, è stato inoltre confermato e la sua presenza sarà regolare nella serie. In effetti buona parte del cast di Grey's Anatomy comincerà presto le trattative per il rinnovo, considerato che i contratti avevano scadenza maggio 2015. Intanto grossa incertezza anche per Ellen Pompeo. La protagonista della serie ha confermato che continuerà a vestire i panni di Meredith nella stagione successiva anche se ad oggi, avrebbe espresso incertezza per quanto riguarda il suo futuro dichiarando di non essere certa di quello che farà.

In una intervista rilasciata a Grazia ha infatti affermato "Non so ancora se interpreterò la 13ª stagione" perché guardare troppo in là non permette di godere quello che sta vivendo. È certo che accanto a lei ci sarà un nuovo personaggio interpretato da Martin Henderson.

Non si sa ancora bene quale sia il ruolo del nuovo dottore nella serie e nella vita di Meredith però si tenta comunque di sopperire alla mancanza del Dottor Stranamore con nuove iniezioni. Tante incertezze per il futuro e tante conferme insomma, mentre c'è chi addirittura pensa ad un ritorno di Izzie. Non ci resta dunque che attendere il prossimo inverno per capire quali saranno gli sviluppi di questa serie.
Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!