Andrà in onda questa sera su Italia 1 in prima visione in chiaro il film "Sono il numero quattro", film fantascientifico e d'avventura uscito nei Cinema italiani il 18 febbraio del 2011.

La Trama del film

"Sono il numero quattro" è ambientato in una realtà in cui nove giovani alieni sopravvissuti all'invasione del pianeta Lorien si nascondono sulla Terra dai cacciatori di taglia intergalattici Mogadoriani grazie all'aiuto dei loro Guardiani. Grazie ad un incantesimo, gli alieni possono essere uccisi soltanto in ordine numerico, ed il prossimo della lista è il numero quattro, John, che si nasconde grazie all'aiuto del suo guardiano Henri.



Il Cast del film

La pellicola, diretta da D.J. Caruso (autore di film come "Disturbia" ed "Identità Violate"), vanta nel cast molti giovani attori in ascesa nel mondo del cinema, a cominciare dal protagonista, cioè l'attore britannico Alex Pettyfer (John nel film) che ha avuto in seguito ruoli in film come "Magic Mike" del 2012 e "The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca" del 2013.

A suo fianco l'attrice americana Dianna Agron (interprete di Sarah), diventata famosa a livello internazionale grazie al ruolo di Quinn Fabray nella nota serie televisiva "Glee", apparsa in film come "Burlesque" del 2011 e "Cose nostre - Malavita" del 2014 e star di diversi video musicali, ultimo dei quali "I'm Not the Only One" del cantante britannico Sam Smith.



Nel cast troviamo anche Teresa Palmer (l'aliena numero sei), nota per essere la 'sosia bionda' della star di "Twilight" Kristen Stewart e protagonista di film come "Warm Bodies" e "L'apprendista Stregone", e Timothy Olyphant (il guardiano Henri), protagonista dell'amatissima serie televisiva "Justified - L'uomo della legge" e comparso in film come "La città verrà distrutta all'alba" e "A Perfect Getaway - Una perfetta via di fuga".

Curiosità su "Sono il numero quattro"

Il film ha visto sbocciare l'amore sul set tra i due protagonisti, Alex Pettyfer e Dianna Agron, una relazione che è terminata, dopo un anno di frequentazione, proprio il giorno successivo all'uscita del film in America. Pare che la rottura sia stata molto turbolenta, e che l'attrice 30enne sia stata minacciata telefonicamente dall'ex compagno dopo aver lasciato la casa di Los Angeles dove i due convivevano.

La pellicola si basa su un romanzo fantascientifico dallo stesso titolo realizzato da vari autori dietro lo pseudonimo di Pittacus Lore. Si tratta del primo libro della serie "Lorien Legacies", composta finora da cinque libri l'ultimo dei quali, "Il ritorno del numero sette", è uscito poche settimane fa in Italia.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!