Wallis Simpson (1896-1986) non poteva essere certo considerata una sex symbol a tutti gli effetti, infatti non era nè bella, nè ricca ed aveva due matrimoni falliti alle spalle. Tuttavia, questa donna possedeva 2 doni moltosignificativi:una forte determinazione ed una grande ambizione.Grazie a queste sue spiccate doti, la Simpson riuscì a rapire il cuore di Edoardo VIII, sovrano del Regno Unito (1894-1972) ed a farlo abdicare a favore di suo fratello Giorgio VI, il papà della Regina Elisabetta II (89 anni oggi). Correva l'anno 1936. Dopo la sua abdicazione, Edoardo e la sua consorte statunitense si diedero ad una vita sfrenata, all'insegna del lusso e dell'edonismo.

Tuttavia, quando suo marito morì, le cose per Wallis cambiarono: andò a vivere a Parigi, in compagnia di un'avvocatessa che la derubò di gran parte della sua fortuna.

Una coppia controversa ed un triste epilogo

Edoardo VIII e Wallis Simpson erano una coppia molto invidiata ed anche molto criticata a causa delle loro simpatie naziste, tanto che nel 1937 furono ricevuti ufficialmente da Adolf Hitler in Germania. Una vita tutto sommato felice, piena di soddisfazioni amorose ed economiche, ma, come ogni cosa, anche questa vita da favola fu destinata a terminare.

, scrittrice, giornalista ed aristocratica britannica, prima di morire nel 1996, raccolse diverse informazioni riguardo la Simpson. Il materiale era talmente scottante che non ebbe mai il coraggio di pubblicarlo.

Solo recentemente, tali notizie sono state raccolte in un libro, pubblicato e tradotto in diverse lingue, tra cui l'italiano. Dopo la scomparsa di Edoardo nel 1972, Wallis, afflitta da demenza senile, andò a vivere a Parigi e quì fu posta sotto tutela di un avvocato, Suzanne Blum, che ebbe probabilmente anche una relazione omosessuale con la Simpson.

Ciò permise alla Blum di attingere al ricco patrimonio dell'amante, svendendo alla fine tutti i suoi beni a ricchi compratori.Pochi anni prima di morire, la vedova di Edoardo VIII fu dimenticata da tutti, anche dalla stessa regina Elisabetta. Da quella sua villa parigina, la Simpson non uscì più, vivendo come una vera e propria eremita, fino al 1986, anno della sua morte.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!