La regina Elisabetta II (89 anni), seppur ancora vivace ed allegra quanto una ragazzina, non è di certo immune agli acciacchi dell'età ed anche lei ha sentito il bisogno di "staccare la spina" per un pò, decidendo di prendere un periodo di vacanza. Il 24 Luglio scorso la sovrana inglese è infatti partita per andare a Balmoral, lasciando la sua residenza ufficiale di Buckingham Palace, ove ritornerà soltanto il prossimo 28 Settembre. Intanto, mentre la padrona di casa è fuori,il palazzo reale, nel cuore di Londra, sarà aperto ai turisti desiderosi di visitarlo. Infatti, all'interno dell'immensa magione, è stata da poco aperta una mostra, intitolata "Royal Welcome", che quest'estate permette a chiunque di essere accolto all'interno della residenza.

I visitatori potranno inoltre entrare anche nelle stanze dove la regina è solita accogliere i suoi colleghi monarchi ed i capi di stato.

Un'occasione imperdibile

I turisti avranno inoltre l'opportunità di poter visionare alcune bellissime opere italiane, come una ninfa scolpita da Antonio Canova, che si trova nella Marble Hall, sala stracolma di numerose statue preziose. Un viaggio nello splendore, all'insegna dell'arte e della regalità. Se decidete di andare, non perdetevi assolutamente la White Drawing Room, la stanza dei disegni bianchi, un punto nevralgico di Buckingham Palace, poichè separa gli appartamenti privati della regina dai saloni dedicati ai ricevimenti. Quì, una porta segreta, permette ad Elisabetta di passa discretamente da una zona all'altra.

Stanze ciclopiche in cui perdersi facilmente

Se amate il Regno Unito e la sua cultura ed avete deciso quindi di fare un viaggetto durante questo assolato mese di Agosto, questa è un'occasione da non perdere assolutamente, in quanto è un evento nato da una fortuita casualità, che sarà duro a ripetersi nel prossimo futuro.

I migliori video del giorno

Infatti, per invogliarvi ad andare, già vi dico che potrete inoltre entrare nella cosiddetta "Ballroom", la sala da ballo, che viene adesso usata raramente per eventi come feste da ballo. Infatti la regina l'ha arredata per ospitare i banchetti di Corte, con tavole che possono accogliere fino a 170 conviviali. Per apparecchiarle, c'è bisogno di di 1700 oggetti, tra cui posate, bicchieri e forchette. In via eccezionale, in quest'occasione avrete l'opportunità di visitare anche le cucine reali. Durante la visita, potrete ammirare anche i gioielli della corona e la collezione di cappellini della regina Elisabetta. Nella "Bow Room" invece, la sovrana del Regno Unito riceve i capi di stato. Ogni anno Elisabetta riceve soltanto 2 visite di Stato. Aperta alle visite anche la sala del trono ed i corridoi in cui nel 2012 fu girato uno spot con Daniel Craig nei panni di James Bond. Che aspettate dunque? Cogliete al volo l'occasione e... Buone vacanze!