Durante il talk-show americano, "NBC Today", l'attore ha rivelato il suo segreto, allo scopo di liberarsi della pressione che negli ultimi quattro anni lo stava tormentando. Gli è infatti stata diagnosticata una malattia incurabile all'incirca quattro anni fa. L'attore ha affermato che  non avrebbe potuto contagiare nessuno, in quanto non ha avuto rapporti sessuali non protetti dal giorno della diagnosi. Scopri di più su questa confessione nella sua versione originale sul sito americano.

Questa voce avrebbe spaventato Hollywood per settimane: secondo quanto riportato, una star avrebbe contagiato altre celebrità con l'HIV.

Tutti si sono chiesti chi poteva essere questa persona. Ora è emerso che Sheen sarebbe stato contagiato, ma lui stesso nega di avere l'AIDS o di aver infettato altri.

“Ho deciso di ammetterlo per fermare le continue domande e il continuo diffondersi di notizie totalmente false" ha detto Sheen, il quale durante lo show balbettava parecchio, o per la diretta o per l'argomento poco piacevole.

La ex star di "Due uomini e mezzo" ha ammesso allo show "Today" che sa di essere malato da quattro anni, e che essere positivo all'HIV non equivale ad avere l'AIDS. Sheen ha anche spiegato che durante gli ultimi quattro anni, dal momento in cui è venuto a conoscenza della sua malattia, ha detto ad alcune persone il suo segreto - gli amici di cui si fidava e, ovviamente, le donne con cui aveva rapporti sessuali.

I migliori video del giorno

Purtroppo però, la sua fiducia non è stata ripagata, in quanto alcune persone lo hanno ricattato, chiedendo soldi per mantenere il segreto. L'attore confessa di aver pagato milioni di dollari a queste persone durante gli ultimi anni.

 

“Quello che le persone dimenticano è che i soldi sono stati tolti ai miei bambini", dice Sheen. Egli ha anche raccontato che una prostituta, con la quale avrebbe fatto sesso protetto, dopo il rapporto ha scattato una foto delle medicine che l'attore teneva nel bagno e gli abbia chiesto soldi per mantenere il segreto. Sheen ha pagato la donna, ma questa ha venduto ugualmente le foto. L'attore avrebbe così mentito alla stampa dicendo che erano prodotti di erboristeria.

Dopo questa pubblica confessione, Charlie Sheen sembrava sollevato e ha dato la parola al suo medico. Lo specialista ha detto - con il permesso dell'attore - che Sheen si sta curando con le più moderne ed efficaci medicine sin dal primo momento della diagnosi, le quali hanno lo scopo di combattere e annientare la malattia per sempre.

Come dice il dottore, i test continui hanno evidenziato a malapena l'infezione. È quindi inimagginabile - soprattutto se ha fatto sesso protetto - che abbia infettato qualcuno. 

L'attore ha anche detto durante lo show "Today" che dopo la diagnosi ha immediatamente informato le sue ex mogli, Dennis Richards e Brooke Mueller, e la sua figlia più grande, Sam. “Quando ho scoperto di essere positivo all'HIV ho detto immediatamente a Brooke di fare il test" dice Sheen, il quale non ha informato le sue figlie più piccole, ma solo la figlia Sam. La teenager ha accetato la situazione e tiene le dita incrociate per il suo papà.